Dolcetti con ricotta e frutti rossi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
380 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni










  1. In una ciotola setacciate la farina, la fecola e il lievito con un pizzico di sale.
  2. In un’altra ciotola versate lo zucchero, l’uovo e il latte e lavorate con un mestolo o con una frusta manuale, in modo da amalgamare gli ingredienti.
  3. Unite la ricotta setacciata e, sempre mescolando, iniziate ad incorporare il mix di farina e lievito unendolo poco alla volta; iniziate a lavorare il composto con le mani, in modo che rimanga liscio.
  4. Infine unite la frutta disidratata e la scorza grattugiata del limone: il risultato deve essere una pasta piuttosto compatta, se fosse troppo appiccicosa unite ancora poca farina. Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponete in frigo per 30 minuti.
  5. Riprendete il composto e ricavatene delle palline della dimensione di una noce che appiattirete da una parte; poi adagiatele su una placca da forno rivestita con la carta apposita e trasferitela in forno già caldo a 180°C per 12-15 minuti circa: i dolcetti non devono scurirsi troppo.
  6. Quando sono cotti sfornateli e aspettate qualche minuto per farli intiepidire; toglieteli con attenzione usando una spatola piatta e fateli raffreddare su un piano.

Dolcetti con Ricotta e Frutti Rossi: godetevi la morbidezza e il sapore irresistibile di questi dolcetti, una ricetta che offre un connubio perfetto tra la cremosità della ricotta, l’intensità dei frutti rossi e una delicata dolcezza. Ideali per accompagnare una tazza di tè o caffè, o da gustare come dessert dopo un pasto, questi dolcetti riscuoteranno semprre un grande successo!

La Ricotta nella pasticceria mediterranea

Originaria dell’area mediterranea, la ricotta è stata utilizzata nella cucina e nella pasticceria di questa regione sin dall’antichità, offrendo un’alternativa versatile e deliziosa ad altri formaggi. La sua consistenza morbida e il sapore delicato si prestano perfettamente a una varietà di preparazioni dolci, dalle torte ai biscotti, dai dolci al cucchiaio alle frittelle. Nella pasticceria mediterranea, la ricotta viene spesso impiegata per preparare dolci tradizionali come la cassata siciliana, il cannolo, il pasticcio di ricotta e altri dessert regionali. La sua versatilità consente di utilizzarla sia come ingrediente principale, conferendo cremosità e consistenza, sia come elemento di guarnizione o ripieno, arricchendo i dolci con il suo sapore caratteristico. Uno dei vantaggi della ricotta nella pasticceria è la sua capacità di abbinarsi bene a una vasta gamma di sapori, sia dolci che salati. Può essere combinata con frutta fresca o secca, cioccolato, miele, spezie aromatiche e liquori per creare dolci dal gusto complesso e appagante.

I consigli di Lia

Variante golosa al Cioccolato

Per arricchire ulteriormente il gusto dei dolcetti, agli amanti del cioccolato consigliamo di aggiungere 50 g di gocce di cioccolato nell’impasto. Questo conferirà una deliziosa nota di cioccolato fondente o al latte, rendendo i dolcetti ancora più golosi e irresistibili.

Come servire al meglio i Dolcetti con Ricotta e Frutti Rossi

Servite i dolcetti su un piatto da dessert, decorati con una spolverata di zucchero a velo e accompagnati da una salsa di frutti rossi o una pallina di gelato alla vaniglia per un tocco extra di golosità.

Conservazione ottimale

Dopo aver lasciato raffreddare completamente i Dolcetti con Ricotta e Frutti Rossi, per mantenerli freschi e fragranti, riponeteli in una scatola di latta o in un barattolo di vetro ermetico. Assicuratevi di chiudere bene il contenitore e consumate i dolcetti entro una settimana per assaporarli al meglio.

Dolcetti per una pausa golosa

Dolcetti al cioccolato bianco

Dolcetti di albicocche

Dolcetti di zucca

 

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare