Bignè alla crema di yogurt

Bignè alla crema di yogurt
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
425 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni
Per i bignè





Per la crema






Per decorare

• Preparate subito i bignè. In una casseruola portate a bollore l’acqua, il burro tagliato a pezzetti e un pizzico di sale. Spegnete la fiamma e versate tutta insieme la farina già setacciata, mescolando con un mestolo.

• Rimettete sul fuoco per 2 minuti circa rimestando, fino a quando il composto si staccherà dai bordi formando una palla. Spegnete, fate intiepidire e incorporate le uova uno alla volta, mescolando con una frusta a mano; non aggiungete il successivo finché il precedente non si sarà ben amalgamato. Il composto di farina risulta molto compatto e il primo uovo sarà un po’ difficile da amalgamare, ma quelli successivi si mescoleranno con molta più facilità.

• Versate dei piccoli mucchietti di impasto (non più grandi di una noce) sulla teglia foderata con carta da forno, aiutandovi con due cucchiai, e distanziateli perché in cottura gonfieranno; metteteli in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per mezzora circa. 

• Quando i bignè sono pronti, sfornateli, staccateli delicatamente dalla carta da forno e fateli raffreddare su un piano o su una griglia.

• Dedicatevi alla crema. In un pentolino fate scaldare il latte a fiamma bassa, fino a ebollizione, poi spegnete. Intanto, usando le fruste elettriche, lavorate i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale: il composto dovrà risultare spumoso, ma non troppo montato. Aggiungete la farina setacciata, poco alla volta perché non si formino grumi e sempre frullando a bassa velocità.

• Versate il latte bollente a filo nel composto di uova, sempre mischiando con la frusta, e cuocete la crema a fiamma moderata; mescolate sempre, finché si sarà ben addensata. Spegnete, trasferitela in un contenitore largo, freddo di frigo, e mescolate con una spatola perché si intiepidisca. Appoggiate direttamente sulla superficie della crema la pellicola alimentare e trasferitela in frigo per circa 30 minuti, finché si sarà ben raffreddata.

• In una ciotola versate lo yogurt freddo, aggiungete la crema (se necessario rendetela più morbida con un mixer a immersione) e mescolate delicatamente con la frusta a mano, in modo da ottenere un composto amalgamato e denso. Riempite con questa crema una tasca da pasticcere, con il beccuccio a stella di 1 cm e mezzo.

• Tagliate a metà i bignè, in orizzontale, e farciteli con la crema preparata. Spolverizzateli con lo zucchero a velo setacciato e serviteli. 

Bignè alla Crema di Yogurt: questi sono dei dessert leggeri e raffinati che uniscono la delicatezza dei bignè alla cremosità dello yogurt. Questa ricetta vi condurrà attraverso un viaggio gustativo dove la freschezza dello yogurt si fonde con la dolcezza dei bignè, creando un connubio irresistibile. Perfetti per le calde giornate estive o per un dessert leggero dopo un pasto, i bignè alla crema di yogurt sono un’opzione deliziosa per soddisfare la vostra voglia di dolcezza.

Radici Culinare dei Bignè alla Crema di Yogurt

I Bignè alla Crema di Yogurt portano con sé l’eredità di due ingredienti distinti: i bignè, un classico della pasticceria francese, e lo yogurt, un alimento antico con radici che risalgono a millenni fa. La pasta choux dei bignè ha origini incerte, ma è stata resa celebre in Francia nel XVII secolo, grazie alla sua leggerezza e versatilità. Lo yogurt, d’altra parte, ha una storia che si snoda attraverso le antiche civiltà del Medio Oriente e dell’Asia centrale, dove veniva prodotto artigianalmente per secoli prima di essere commercializzato su larga scala. Oggi, la crema di yogurt rappresenta un equilibrio perfetto tra tradizione e modernità, unendo la cremosità dello yogurt alla leggerezza dei bignè in un matrimonio culinario che delizia i palati di tutto il mondo.

I consigli di Carla

Temperatura della Crema

Per una consistenza ottimale, assicuratevi che la crema sia completamente raffreddata prima di mescolarla con lo yogurt.• Per formare i ‘mucchietti’ di composto, potete anche usare una tasca da pasticcere con beccuccio liscio di circa 1 cm e mezzo di diametro. Un piccolo trucco per andare più veloci è quello di fissare la carta da forno sulla placca, semplicemente ‘sporcando’ la superficie di quest’ultima con poco burro, ai quattro spigoli e in qualche altro punto centrale: in questo modo la carta non vi seguirà mentre tirate via il cucchiaio o il beccuccio della tasca da pasticcere!

Come Tagliare i Bignè

Utilizzate un coltello affilato per tagliare i bignè a metà in modo uniforme. Questo assicurerà che ciascun bignè abbia una forma simmetrica e un aspetto invitante, rendendo il vostro dessert non solo delizioso ma anche esteticamente accattivante.

Come Decorare i Bignè alla Crema di Yogurt

Per un tocco extra di golosità, aggiungete del cioccolato fondente fuso sulla superficie dei vostri bignè. Basterà far fondere il cioccolato a bagnomaria, colarlo delicatamente sui bignè e lasciarlo solidificare prima di spolverizzarli con lo zucchero a velo. Un’aggiunta irresistibile che renderà i vostri bignè ancora più deliziosi e invitanti.

Tre Ricette di Bignè da Provare

Bignè craquelin

Bignè al pistacchio

Bignè al caramello

 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 02 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare