Tronchetto di Natale Cioccolato e Lamponi

Tronchetto di Natale Cioccolato e Lamponi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
7 min
Tempi aggiuntivi
3 ore di riposo
Calorie a porzione
510 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni






Per la farcia

Per la copertura


  • Ungete una teglia con una leggera spennellata di burro, rivestitela con carta da forno e tenetela da parte.
  • In una ciotola capiente, sbattete le uova (temperatura ambiente) con le fruste elettriche per qualche secondo. Aggiungete lo zucchero semolato e un pizzico di sale, quindi montate fino a ottenere un composto gonfio e chiaro. Incorporate il succo e la scorza grattugiata di un’arancia, mescolando bene.
  • In un’altra ciotola, unite farina e fecola di patate, setacciatele gradualmente sul composto di uova. Mescolate con una spatola dal basso verso l’alto, prestando attenzione a non smontare l’impasto.
  • Versate l’impasto nella teglia preparata, livellandolo delicatamente con una spatola a uno spessore di circa 1 cm, dando una forma rettangolare. 
  • Cuocete in forno preriscaldato a 220°C (modalità statica) per 7 minuti.
  • Mentre il rotolo cuoce, spolverizzate un telo con metà dello zucchero. Una volta cotta la pasta, rovesciatela sul telo, rimuovete il foglio superiore con attenzione e distribuite il resto dello zucchero sulla superficie. Coprite con un foglio di pellicola e arrotolate immediatamente la pasta. Sigillate con altra pellicola e lasciate raffreddare.
  • Srotolate la pasta, spalmate la confettura sulla superficie, lasciando un bordo libero di circa 2 cm. Arrotolate nuovamente la pasta con delicatezza, aiutandovi con la pellicola per chiudere il rotolo. Mettetelo in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Preparate la ganache per la copertura. Tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola. Scaldate la panna quasi fino all’ebollizione, quindi versatela gradualmente sul cioccolato, mescolando fino a completo scioglimento. Lasciate raffreddare la ganache fino a ottenere una consistenza cremosa.
  • Una volta raffreddato, tagliate il rotolo, eliminando le estremità per pareggiarle, e tagliate via 1/3 del rotolo. Posizionate il rotolo principale su un vassoio e appoggiatevi sopra il pezzetto tagliato per formare una diramazione.
  • Spalmate la ganache sulla superficie del tronchetto, lasciando libere le estremità. Utilizzate i rebbi di una forchetta per disegnare solchi sulla ganache, simulando così la corteccia del legno. Mettete in frigorifero per rassodare per circa un’ora. Toglietelo almeno 30 minuti prima di servire.

Il Tronchetto di Natale al Cioccolato e Lamponi incarna la magia delle festività in ogni morso. Questa prelibatezza dolciaria, iconica delle tavole natalizie, fonde la cremosità del cioccolato con la freschezza dei lamponi, creando un capolavoro che delizia i sensi e cattura lo spirito gioioso della stagione. Immaginatevi tagliare una fetta di questo tronchetto, svelando strati perfettamente bilanciati di gusto e una presentazione che evoca l’atmosfera accogliente e festosa del Natale. Scopriamo insieme l’irresistibile combinazione di sapori che rende il tronchetto di Natale al cioccolato e lamponi un’autentica celebrazione culinaria durante le festività.

Tronchetto di Natale: un must della pasticceria francese

Noto anche come Bûche de Noël, il Tronchetto natalizio rappresenta una prelibatezza iconica della pasticceria francese, ispirata dalla simbologia del ceppo di legno. Questo dolce affascinante non solo delizia il palato ma incanta anche gli occhi con la sua forma suggestiva e la decorazione dettagliata. La tradizione di preparare il tronchetto di Natale risale al XIX secolo, quando l’usanza di bruciare un ceppo durante le festività ispirò i pasticceri francesi a creare un dolce che ne richiamasse la forma e il concetto. La Bûche de Noël è tipicamente composta da un sottile strato di biscuit al cioccolato o genovese arrotolato, farcito con una crema al burro o una ganache al cioccolato. Il dolce viene successivamente ricoperto di crema al burro o cioccolato e decorato per assomigliare a un vero ceppo di legno. Spesso, la decorazione include rametti, funghi di marzapane e altri elementi che ricordano la foresta, conferendo al tronchetto un aspetto naturale e festoso.

I consigli di Romina

Giusta consistenza dell’Impasto

Per evitare che l’impasto diventi troppo denso, assicuratevi di aggiungere farina e fecola di patate gradualmente, mescolando delicatamente. Se risulta troppo liquido, potete regolarizzare con ulteriore setacciatura di farina e fecola.

Come evitare che la pasta diventi troppo secca o troppo umida 

Controllate la cottura dopo 7 minuti inserendo uno stuzzicadenti nel dolce; dovrebbe uscire pulito. Assicuratevi di non cuocere troppo la pasta per evitare che diventi secca. Monitorate attentamente il tempo di cottura.

Come arrotolare la pasta con successo

Assicuratevi che la pasta sia ancora calda quando la arrotolate. Utilizzate il telo e la pellicola per aiutarvi nella fase di arrotolamento. Se la pasta tende a rompersi, potete cercare di farla raffreddar leggermente prima di arrotolarla.

Altre ricette di dolci di Natale 

Tronchetto di Natale 

Alberini di Natale 

Ciambella di Natale

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare