Kavala

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min
Calorie a porzione
555 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 8 porzioni









Per guarnire


Con un mixer tritate le mandorle non pelate piuttosto finemente.

• Trasferitele in una padella antiaderente e fatele tostare fiamma vivace per 5 minuti circa, poi lasciatele raffreddare.

Tagliate a tocchetti il burro freddo e lavoratelo insieme allo zucchero a velo, servendovi delle fruste a spirale.

Continuando a impastare con le fruste aggiungete il tuorlo e, quando si sarà amalgamato, unite la farina setacciata con il lievito e quella di mandorle, quindi anche l’aroma di vaniglia e un pizzico di sale.

Infine incorporate le mandorle tostate e amalgamate il tutto con una spatola.

Con l’impasto preparato formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola per alimenti e trasferitela in frigo per un’ora.

Cospargete il piano di lavoro con un po’ di farina e stendetevi l’impasto allo spessore di 1 cm utilizzando un matterello infarinato.

Tagliate la pasta con una formina a mezzaluna, quindi foderate una placca da forno con la carta apposita e adagiatevi i biscotti un po’ distanziati tra loro.

Cuocete i kavala in forno preriscaldato a 180°C (modalità statica) per 25 minuti circa.

Trascorso il tempo indicato, sfornate i biscotti e fateli raffreddare completamente, poi trasferiteli su un vassoio, spolverateli con lo zucchero a velo e decorate con le mandorle prima di servire.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Kavala appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Kavala, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione o per una merenda golosissima, per dare al buffet un tocco vivace e… profumato! Potrete preparare i Kavala insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef impastando gli ingredienti insieme a voi con tante idee per decorare i Kavala a piacere e creare delle vere e proprie tentazioni per la vista e per il palato. Qualche consiglio per la riuscita dei Kavala: nella preparazione dei vostri dolci usate sempre ingredienti di ottima qualità; se li sceglierete freschissimi, e vi accerterete che l’impasto dei Kavala sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare