Bolo de mandioca (dolce di manioca)

Bolo de mandioca (dolce di manioca)
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
365 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 dolce da 8 porzioni








• Sbucciate la manioca perfettamente, poi grattugiatela con una grattugia dai fori medi. Ponetela in un canovaccio e strizzate, così da asciugarla bene. Trasferitela in una ciotola.

• Comn le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero, il burro ammorbidito e un pizzico di sale, in modo da ottenere un composto spumoso.

• Aggiungete il formaggio grattugiato, il latte di cocco e frullate ancora. Alla fine unite la manioca e amalgamate frullando ancora.

• Con le fruste perfettamente pulite montate gli albumi a neve fermissima.

• Unite una piccola parte di albumi montati al composto mescolando velocemente. Aggiungete il resto usando una frusta a mano, girando dal basso verso l’alto lentamente.

• Alla fine aggiungete il lievito setacciato, sempre rimestando delicatamente con la frusta.

• Trasferite il composto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato.

• Fate cuocere il dolce in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 40 minuti.

• Quando la superficie del dolce raggiunge un colore dorato, sfornatelo; lasciatelo intiepidire.

• Sformate il dessert, fatelo raffreddare e servitelo tagliato a fettine o a quadratini.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Bolo de mandioca (dolce di manioca) è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come la Bolo de mandioca (dolce di manioca), di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Bolo de mandioca (dolce di manioca) è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Il Bolo de mandioca (dolce di manioca) si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. 

I consigli di Carla

• La manioca è un alimento che non va consumato crudo: la radice infatti contiene una tossina che viene neutralizzata con la cottura.

• Per far prima, invece di grattugiare la radice di manioca con il metodo tradizionale, potete tagliarla a pezzetti piccoli; eliminate la parte centrale che è dura e frullatela poco alla volta in un robot, unendo poca acqua. Ponete la manioca tritata in un colino sopra una ciotola e lasciatela scolare per mezzora, schiacciandola ogni tanto. Il risultato sarà abbastanza soddisfacente, anche se non ottimale.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare