Bomboloni farciti alla crema chantilly

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
5 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di riposo
Calorie a porzione
545 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
5 min

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 8 porzioni









Per la crema







Per guarnire

  1. Preparate i bomboloni: tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.
  2. Nel frattempo, in una ciotola versate la farina, lo zucchero, l’estratto di vaniglia, la scorza grattugiata di limone, il lievito in polvere e le uova, mescolate con le fruste elettriche a gancio o una spatola, per amalgamare gli ingredienti.
  3. Versate il latte (a temperatura ambiente) a filo, sempre mescolando con i ganci o impastando con le mani e incorporate anche il burro, infine unite un pizzico di sale, continuando a lavorare per una decina di minuti.
  4. Ponete l’impasto in una ciotola, copritela con la pellicola e lasciate lievitare l’impasto a temperatura  costante per un’ora, fino a quando si sarà raddoppiato di volume.
  5. Nel frattempo preparate la crema chantilly: ponete il latte in un pentolino e scaldatelo con la stecca di cannella a fiamma dolce, senza farlo bollire.
  6. In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero usando fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro, quindi incorporate l’amido di mais e diluite con il latte filtrato, versandolo a filo e amalgamando bene.
  7. Ponete la crema sul fuoco e lasciatela addensare a fuoco dolce mescolando in continuazione, quando la crema si sarà  rassodata spegnete, lasciatela intiepidire, quindi copritela con la pellicola alimentare e fate raffreddare del tutto.
  8. Adesso, montate la panna fredda con lo zucchero a velo a neve ben ferma.
  9. Amalgamate 2 cucchiai di panna montata alla crema  preparata e mescolate bene con una spatola, unite il resto della panna poco alla volta e delicatamente, girando dal basso verso l’alto, per evitare che si smonti, e riponete in frigo.
  10. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, trasferite l’impasto dei bomboloni su una spianatoia infarinata, lavoratelo leggermente con le mani e, con un matterello, stendete la pasta a uno spessore di 1,5 cm circa, poi con un coppapasta o un bicchiere ricavate dei dischi e fateli lievitare per un’altra ora, coperti con un telo pulito e al riparo da correnti d’aria, finché saranno raddoppiati di volume.
  11. Friggete i bomboloni in abbondante olio di semi caldo, rigirandoli finché saranno dorati e gonfi. Scolateli e appoggiateli su carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso.
  12. Dividete a metà i bomboloni, farciteli con la crema chantilly, quindi richiudeteli e spolverizzateli con lo zucchero a velo.
  13. Trasferite i bomboloni alla crema chantilly su un piatto da portata e serviteli subito.  

Bomboloni Farciti alla Crema Chantilly: un connubio magico tra la migliore pasticceria italiana e l’eleganza della pasticceria francese. I bomboloni, con la loro consistenza soffice e la forma invitante, rappresentano da sempre un’irresistibile tentazione per i golosi di ogni età, mentre la crema Chantilly, con la sua leggerezza e il suo sapore delicato, incanta i palati più raffinati. Unendo questi due tesori della gastronomia, otteniamo un dolce capace di regalare momenti di autentico piacere e di trasportare chiunque in un viaggio di dolcezza e soddisfazione. Accoglietevi nel mondo dei bomboloni farciti alla crema Chantilly, dove ogni morso è una carezza per i sensi e un’esperienza gustativa da sogno.

La Magia della Crema Chantilly

La crema Chantilly, con la sua leggerezza e il suo gusto delicato, è da sempre una delle protagoniste indiscusse della pasticceria internazionale. Questo capolavoro culinario, nato tra le mura dei sontuosi saloni della corte francese, ha conquistato i palati di tutto il mondo con la sua semplicità e raffinatezza. In questo articolo, esploreremo l’arte e la magia che si celano dietro la creazione della crema Chantilly, scoprendo le sue origini, i suoi ingredienti e i segreti per prepararla in modo perfetto. La crema Chantilly trae le sue origini dal XVII secolo, quando fu creata per la prima volta nei saloni del Castello di Chantilly, in Francia. La ricetta originale prevedeva l’uso di panna fresca, zucchero a velo e vaniglia, mescolati insieme fino a ottenere una consistenza leggera e vellutata. Sin dall’inizio, questa crema è stata ammirata per la sua delicatezza e la sua capacità di arricchire dolci e dessert con un tocco di eleganza e raffinatezza.

I consigli di Romina

Scegliete la Panna Giusta

Per una crema Chantilly di qualità, selezionate una panna fresca e di buona qualità, con un contenuto di grassi tra il 30% e il 35%. Evitate panna ultrapasteurizzata o a basso contenuto di grassi, poiché potrebbero non montare correttamente o produrre una consistenza meno soddisfacente.

Panna Montata: il Segreto di una Crema da Chef

Quando montate la panna, iniziate a bassa velocità e aumentate gradualmente fino a quando non otterrete picchi morbidi e aerati. Evitate di montare troppo la panna, altrimenti potrebbe diventare eccessivamente densa e granulosa. Monitorate attentamente il processo di montatura per evitare di passare il punto giusto.

Conservare la Crema Chantilly

Conservate la crema Chantilly in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Trasferitela in un contenitore ermetico per evitare che assorba odori e umidità dall’ambiente circostante. La crema Chantilly si manterrà fresca e stabile per diverse ore, ma è consigliabile utilizzarla il prima possibile per garantire la migliore consistenza e sapore.

Ricette con la Crema Chantilly

Torta di mele con crema chantilly

Millefoglie alla crema chantilly

Bignè alla crema chantilly e fragole

 

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare