Millefoglie alla crema chantilly

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
545 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light









  • Per guarnire


    • Srotolate una delle tre sfoglie sulla placca del forno insieme alla sua carta. Bucherellatela molto con una forchetta e ponetela in frigo per circa 30 minuti. Preparate così anche le altre sfoglie, e ponetele su altre placche.
    • Trasferite una sfoglia in forno preriscaldato a 200°C (funzione statica) per circa 15 minuti: toglietela quando sarà dorata ma non troppo scura, poi sfornatela e fatela raffreddare. Procedete così con le altre due sfoglie.
    • Intanto preparate la crema. Con un coltello ben affilato incidete il baccello di vaniglia e mettetelo in una casseruola abbastanza larga, versate il latte e portate quasi a ebollizione a fuoco basso.
    • Mettete in una ciotola lo zucchero e i tuorli, montateli con le fruste finché il composto risulta chiaro e lo zucchero si è ben sciolto; poi unite l’amido di mais e mescolate con una spatola, in modo da non formare grumi.
    • Appena il latte sta per bollire, versate al centro della pentola il composto, alzate la fiamma e portate a bollore. Girate velocemente con la frusta a mano, la crema si addenserà immediatamente e dopo pochi secondi sarà già pronta e senza grumi. Eliminate il baccello di vaniglia.
    • Versate la crema in un contenitore largo e appoggiate la pellicola alimentare direttamente sulla superficie. Quando si è intiepidita passatela nel frigo. Riponete nel frigo anche le fruste elettriche e una ciotola sufficientemente grande per contenere la panna montata e lasciate raffreddare tutto per un’ora circa.
    • Trascorso il tempo indicato, con le fruste elettriche montate la panna con lo zucchero a velo.
    • Tirate fuori la crema dal frigo, aggiungetevi 2 cucchiai di panna, mescolate piano, poi unite il resto della panna poco alla volta e molto delicatamente, dal basso verso l’alto.
    • Con metà dose di crema create uno strato omogeneo sulla sfoglia preparata, facendo attenzione ad arrivare fino ai bordi, quindi livellatela delicatamente con un coltello.
    • Appoggiatevi sopra un’altra sfoglia, poi formate un altro strato di crema, chiudete infine con il disco rimasto.
    • Distribuite la granella di mandorle lungo il bordo del dolce e mettetelo in frigo per circa 2 ore.
    • Prima di servire spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.

    Il Millefoglie alla crema chantilly è un dolce al cucchiaio sfizioso, veloce, semplice da preparare ed economico. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete delle preparazioni ideali come ricca merenda per i bambini o fine pasto gustoso per tutta la famiglia. Morbido e delicato, questo Millefoglie alla crema chantilly può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci, a seconda dell’occasione speciale per cui lo preparate e dei vostri gusti. Millefoglie alla crema chantilly è un dessert elegante e raffinato, da servire anche come finale jolly per un pranzo con gli amici, quando un tocco di dolce freschezza in tavola celebra la gioia di stare insieme. Inno alla bontà e alla freschezza, il Millefoglie alla crema chantilly otrà essere impreziosito con fragole o frutti di bosco freschi e foglioline di menta. Correte a preparare il Millefoglie alla crema chantilly e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce così buono con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

    Ricetta di Romina Bartolozzi
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 25 luglio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare