Matuffi al ragù e funghi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
2 h e 15 min
Calorie a porzione
655 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
2 h e 15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per la polenta




Per il ragù
















  1. Preparate il ragù. Mondate la cipolla, la carota e il sedano e tritateli finemente. Lasciate appassire il trito in una pentola dal fondo pesante con l’olio, a fiamma molto bassa per circa 7-8 minuti.
  2. Unite le carni macinate e fate rosolare a fiamma vivace, fino a quando la carne avrà cambiato colore. Sfumate con il vino, poi aggiungete i pelati tritati e schiacciati con una forchetta, e il concentrato. Insaporite con il rosmarino tritato e le foglie di alloro spezzate in due.
  3. Condite con un pizzico di sale e pepe e proseguite la cottura per circa 2 ore, a fiamma bassa con il coperchio a metà, unendo acqua bollente quando è necessario.
  4. Intanto pulite separatamente i vari tipi di funghi.
  5. Sbollentate in un pentolino i chiodini per circa 10 minuti, poi gettate l’acqua. Tagliate i funghi più grandi più o meno della stessa misura, tenendo i porcini separati.
  6. Schiacciate l’aglio e fatelo rosolare in una padella con un filo di olio per 1-2 minuti a fiamma bassa. Aggiungete i funghi preparati (non i porcini), alzate appena la fiamma e cuoceteli per 5 minuti; alla fine unite i porcini, salate e, dopo circa 5 minuti, spegnete. Mettete il coperchio e tenete da parte.
  7. Circa 40 minuti prima che sia pronto il ragù, preparate la polenta. In una pentola portate ad ebollizione l’acqua con l’olio, poi salatela.
  8. Togliete un attimo dal fuoco e versate la farina di mais a pioggia, poca alla volta ma senza interrompervi; mescolate in continuazione con una frusta a mano. Lasciate cuocere per circa 40 minuti, se si addensasse troppo unite via via altra acqua bollente, e mescolate sempre, specie verso fine cottura. La polenta dovrà risultare cremosa.
  9. Appena il ragù sarà pronto, aggiungetevi i funghi preparati (eliminate l’aglio) e mescolate, regolate di sale e fate insaporire sul fuoco per 3-4 minuti. A fine cottura aggiungete del prezzemolo tritato.
  10. Versate in ogni piatto un mestolo di polenta, coprite con due cucchiai di ragù, poi versate un altro mestolo di polenta e terminate con il ragù.
  11. Servite immediatamente i matuffi al ragù e funghi, in modo che restino caldissimi.

Avete voglia di qualcosa di buono ma avete poco tempo? Ecco a voi una ricetta per un piatto facile ma ricco di sapore. I Matuffi al ragù e funghi sono una pietanza gustosa e perfetta per tutte le occasioni, anche per quelle un po’ speciali. I Matuffi al ragù e funghi sono un primo di grande effetto, un piatto rustico per grandi e bambini, inoltre i Matuffi al ragù e funghi sono una ricetta deliziosa ed economica molto versatile: il condimento può essere reinterpretato a piacere (la regola aurea per la riuscita dei Matuffi al ragù e funghi è comunque quella di scegliere ingredienti freschissimi e di ottima qualità). Buon appetito!

I consigli di Carla

• Pulite i funghi con attenzione per non rompere quelli più delicati. Tagliate via le parti con eventuali residui di terra, lavateli usando un pennello o un telo inumidito e poi asciugateli; solo se sono molto sporchi passateli sotto un filo di acqua, ma non metteteli mai in ammollo.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare