Spaghetti alle vongole veraci

Spaghetti alle vongole veraci
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di spurgo
Calorie a porzione
630 kcal
4
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








● Lasciate spurgare le vongole in acqua leggermente salata per almeno 2 ore. 

● Scolate e sciacquate le vongole e trasferitele in una padella con un filo di olio; fatele schiudere a fuoco vivo e con il coperchio (ci vorranno 5-6 minuti), togliendole via via. Filtrate l’acqua che si formerà e mettetela da parte. 

● In un’altra padella, con un filo di olio, fate appassire l’aglio schiacciato per 1-2 minuti a fuoco basso, insieme al peperoncino tagliato in due e privato dei semi. Versatevi un paio di cucchiai di acqua di cottura delle vongole a persona, alzate la fiamma e fatela appena ritirare. Unite le vongole, fate insaporire per qualche secondo, spegnete e tenete in caldo.

● Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli molto al dente e saltateli a fiamma vivace nella padella con le vongole, per qualche secondo. Completate con il prezzemolo tritato e servite.

Gli Spaghetti alle vongole veraci sono un primo piatto con un condimento davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato dai vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, semplice da preparare. Gli Spaghetti alle vongole veraci sono ideali per una cena fresca e leggera da gustare, perché no, al mare, in una bella sera d’estate, o per un menù tutto a base di pesce e verdure. Gli Spaghetti alle vongole veraci sono un primo di pesce ottimo per chi segue una dieta generalmente light ma vuole concedersi anche un piatto più gustoso ogni tanto. Gli Spaghetti alle vongole veraci sono una vera goduria per il palato, vostro e dei vostri invitati. Procuratevi delle vongole veraci freschissime e il successo degli Spaghetti alle vongole veraci è garantito! Sono davvero gustosi: non vi resta che assaggiare!

I consigli di Carla

● Provate a sostituire la pasta di semola di grano duro con quella di farina integrale: otterrete un sapore più “rustico” e una consistenza particolare. Dovrete solo stare più attenti alla cottura, scolatela circa 1 minuto prima del tempo indicato.

● Schiacciate o tritate l’aglio 10 minuti prima di utilizzarlo: così manterrà molte delle sostanze nutrienti, che invece verrebbero inattivate se aggiunte subito in cottura.

● Per arricchire di sapore questa ricetta, quando versate la pasta nella padella del sugo, provate ad aggiungere un pizzico di scorza grattugiata di limone (biologico).

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 03 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare