Polpettine di nasello e salmone affumicato senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
525 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










Per la panatura




● Cuocete al vapore il nasello, mettendolo quando l’acqua bolle (basteranno 5 minuti circa); trasferitelo in una ciotola capiente e sminuzzatelo con una forchetta.

● Tritate il salmone affumicato sul tagliere usando la mezzaluna, e poi aggiungetelo al nasello spezzettato. 

● Lavate le patate, sbucciatele, tagliatele a tocchetti e lessatele in acqua bollente appena salata per 10 minuti circa.

● Scolate le patate e schiacciatele ancora calde con lo schiacciapatate o con i rebbi di una forchetta; raccogliete la purea nella ciotola con il composto di pesce e mescolate.

● Unite l’uovo, il prezzemolo tritato finemente, quindi regolate di sale e pepe mescolando bene. Aggiungete infine la farina di riso setacciandola sul composto  e mescolate con cura con un cucchiaio di legno. Trasferite il composto in frigo per 20 minuti.

● Trascorso il tempo indicato, con le mani inumidite dal composto di pesce e patate formate delle polpettine, adagiatele via via su un foglio di carta da forno e mettetele in frigo. 

● Occupatevi ora della panatura. In una ciotola larga mescolate il pangrattato senza glutine con la farina di mais. Rompete le uova in un’altra ciotola e sbattetele con una forchetta.

● Passate adesso le polpette prima nell’uovo sbattuto e poi nel composto di pangrattato e farina di mais, pigiando delicatamente, in modo che la panatura aderisca bene. 

● In una padella non troppo capiente, ma con i bordi abbastanza alti, portate a temperatura abbondante olio e friggetevi le polpettine, poche alla volta, finché avranno preso un bel colore dorato. Quindi scolatele con un mestolo forato e adagiatele su carta assorbente, in modo da far asciugare l’olio in eccesso. Salatele leggermente e servite le polpettine ben calde.

Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. E per convincere i più scettici e coloro che si spaventano facilmente di fronte a un menu “tuttopesce”, vi proponiamo questo sfizioso, veloce e facile secondo al forno. Le Polpettine di nasello e salmone affumicato senza glutine sono un profumatissimo piatto che sprigiona tutto il sapore dell’estate e della brezza marina, sicuramente apprezzato anche dai palati più raffinati, magari servito con un bouquet di verdurine di stagione cotte al vapore condite con una salsa delicata e inusuale. Spadellandia vi invita a variare il tipo di pesce a seconda della stagione per provare versioni via via diverse di queste Polpettine di nasello e salmone affumicato senza glutine e, se il tempo è poco, di optare per la qualità surgelata. Infine, per una versione raffinatissima delle Polpettine di nasello e salmone affumicato senza glutine vi consigliamo di condire questo piatto con del sale rosa dell’Himalaya, uno tra i più ricchi di oligoelementi e il meno raffinato in commercio. Potete servire le vostre Polpettine di nasello e salmone affumicato senza glutine anche in pirofiline da porzione, per un’idea creativa “finger food”, il cibo da spilluzzicare in un buffet o apercicena, magari su un bel terrazzo in riva al mare. Cosa aspettate quindi? Correte a preparare le Polpettine di nasello e salmone affumicato senza glutine per tutti!

I consigli di Lia

● Per dare un sapore più deciso alle vostre polpettine, provate ad aggiungere all’impasto un paio di acciughe sott’olio, dopo averle ben sgocciolate: tritatele insieme al salmone e procedete poi come suggerisce la ricetta. Potete unire anche uno spicchio di aglio, che triterete insieme al prezzemolo, dopo aver tolto la radichetta interna.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 19 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare