Spaghetti al nasello e pomodorini

Spaghetti al nasello e pomodorini
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
535 kcal
3
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Lessate gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata.

• Intanto lavate delicatamente i filetti di nasello, asciugateli e tagliateli a pezzi; lavate i pomodorini e tagliateli a metà. 

• Sbucciate l’aglio e fatelo soffriggere insieme al peperoncino con un fondo di olio, in una padella capiente tipo saltapasta, per 2-3 minuti a fuoco molto basso; alla fine eliminate aglio e peperoncino.

• Aggiungete il pesce preparato e lasciatelo rosolare per 2 minuti circa, a fiamma media. Alzate la fiamma e sfumate con il vino, poi unite i pomodorini e insaporite con foglie di basilico e un pizzico di sale. Cuocete per altri 4-5 minuti, mescolando ogni tanto; se necessario unite poca acqua bollente, poi spegnete e tenete in caldo.

• Pochissimi minuti prima che la pasta sia cotta, rimettete la padella con il condimento sul fuoco, regolate di sale e, appena sarà tornato a bollore, unite gli spaghetti scolati al dente; mescolate e fate insaporire per qualche secondo a fiamma vivace. Servite immediatamente.

  

Gli Spaghetti al nasello e pomodorini sono un primo piatto davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato da tutti i vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, piuttosto semplice da preparare. È un’idea perfetta per una cena fresca e leggera da gustare in compagnia. Il condimento protagonista degli Spaghetti al nasello e pomodorini, dal sapore genuino, si sposa benissimo con molte varietà di pesce. Gli Spaghetti al nasello e pomodorini sono un primo di pesce ottimo per chi segue una dieta generalmente light ma vuole concedersi anche un piatto più gustoso ogni tanto. Aggiungendo una variante alla ricetta degli Spaghetti al nasello e pomodorini, potete cucinare questo primo di pesce anche con la modalità al cartoccio, in forno. Se poi volete cambiare gli ingredienti degli Spaghetti al nasello e pomodorini, potete sostituire la tipologia di pasta scegliendola tra le varietà tradizionali (pasta corta e lunga) e tra quelle della pasta fresca o ripiena. Procuratevi del pesce fresco e il successo degli Spaghetti al nasello e pomodorini è garantito! Sono davvero gustosi: non vi resta che assaggiare!

I consigli di Carla

• Se volete arricchire di gusto il vostro piatto, potete aggiungere del pangrattato aromatizzato. Per 4 persone gli ingredienti sono: 40 g di pangrattato, 1 spicchio di aglio, 2 filetti di acciuga sott’olio, origano e di prezzemolo freschi, un pizzico di semi di finocchio in polvere, 1 cucchiaino di pecorino fresco, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Fate scaldare l’olio in una padellina antiaderente e soffriggete l’aglio tritato, l’acciuga, un pizzico di origano e prezzemolo tritati, a fiamma moderata per 1-2 minuti. Aggiungete il pangrattato e fatelo tostare per 2-3 minuti, sempre mescolando. Spegnete e incorporate il pecorino e la polvere di semi di finocchio. Spolverizzate gli spaghetti con il vostro pangrattato e servite.

  

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare