Torta rovesciata all’arancia senza burro

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
360 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni










Per il caramello


• Lavate le arance e ricavatene delle fettine sottili, ma solo nella parte più larga, per ottenere delle fette grandi. Spremete le calotte e mettete da parte il succo ottenuto.

• Oliate una tortiera di 22 cm di diametro con cerniera apribile, poi foderate il fondo con carta da forno e infarinate le pareti.

• Versate in un pentolino lo zucchero per il caramello, 2 cucchiai del succo di arancia, la cannella. Ponete sul fuoco e fate caramellare il composto, senza mai mescolare, finché sarà dorato e fluido. Versatelo sul fondo della tortiera e ricopritelo con le fette di arancia: soprammettetele come fossero delle tegole, per non lasciare spazi vuoti. Mettete lo stampo da parte.

• Preparate l’impasto per la torta. Versate lo zucchero, l’interno della bacca di vaniglia e un pizzico di sale in una ciotola capiente, aggiungete le uova e montate con le fruste elettriche, fino a ottenere una crema soffice e gonfia. Aggiungete a filo prima l’olio, sempre frullando, poi il succo di arancia avanzato.

• In un’altra ciotola setacciate la farina, la fecola, il lievito e lo zenzero, mischiandoli con una spatola. Versateli poco alla volta nella ciotola del composto di uova e zucchero, mescolando piano dal basso verso l’alto con una frusta a mano o con una spatola.

• Appena il composto sarà amalgamato, versatelo nello stampo preparato, distribuendolo a nastro sulle fettine di arancia. Livellate la superficie con la spatola senza schiacciare, poi mettete subito nel forno già caldo a 180°C (funzione statica), per 35-40 minuti.

• Fate la prova dello stecchino, se esce pulito e asciutto dopo averlo infilato al centro del dolce, potete sfornarlo; fatelo intiepidire per una decina di minuti.

• Passate un coltello lungo il bordo per staccare il dolce dalla parete, che sgancerete e toglierete. Appoggiate il vassoio di portata a rovescio sulla torta e girate con un movimento deciso. Con delicatezza staccate il fondo della teglia e subito anche la carta dal caramello: non aspettate troppo, altrimenti quest’ultimo potrebbe restare attaccato alla carta.

• Fate raffreddare e mettete la torta in frigo per un paio d’ore, quindi servitela, tagliata a fette.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta rovesciata all’arancia senza burro è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come questa Torta rovesciata all’arancia senza burro; di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta rovesciata all’arancia senza burro è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il dolce risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleannola Torta rovesciata all’arancia senza burro fa sicuramente per vo. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare