Zenzero

Zenzero
Difficoltà
Costo
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni


• Varietà e proprietà Lo zenzero, noto anche come ginger, è una pianta erbacea perenne di origine asiatica, e le sue radici contengono preziosi principi attivi. Tra le sue proprietà vanta quella di calmare la nausea e favorire la digestione (viene usato anche per prevenire l’ulcera gastrica e il reflusso gastroesofageo e per alleviare la nausea gravidica). Perfetto anche per regolare i livelli di glicemia e grassi nel sangue, riesce a tenere a bada, grazie ai composti fenolici antiossidanti, le infiammazioni muscolari, articolari o da ciclo mestruale e i dolori derivanti dal mal di testa.

Inserirlo ogni giorno nella propria dieta significa aiutare il sistema immunitario a difendersi da tosse, mal di gola e raffreddore (combatte l’eccesso di muco nelle vie respiratorie), grazie alle sue doti antibatteriche e antinfettive.

Per chi sta seguendo delle diete è un vero toccasana: aiuta il dimagrimento, combatte la cellulite e la depurazione dalle tossine. Infine, contrasta la formazione di gas intestinali e di gonfiori.

• Preparazione e usi in cucina Se ne taglia la quantità desiderata, la si lava bene e si pela con il pelapatate stando ben attenti a eliminare del tutto la buccia più insistente con l’aiuto di un coltellino affilato. Per le parti nodose, più difficili da pulire, consigliamo di staccarle e poi sbucciare anche queste con un coltellino. 

Generalmente si consiglia una quantità di radice fresca tra i 10 e i 30 g al giorno. Ecco alcune ricette in cui lo zenzero è protagonista…

 

Torta di mele, pinoli e zenzero

Centrifugato detox agrumi e zenzero

Zuppa di lenticchie cucruma e zenzero

Agnello all’indiana

Capesante al vapore

 




 

Zenzero: la radice di questa pianta è per il nostro corpo un vero toccasana. Aiuta la digestione e il dimagrimento, previene e cura i mali di stagione…

I consigli di Valentina

• Per agevolare la digestione si consiglia di prendere l’abitudine di masticare dei pezzetti di radice dopo i pasti o di sorseggiare una tisana a base di questa radice.

• Per le nausee da mal d’aiuto preparate in casa dei canditi con lo zenzero fresco da consumare prima e durante il vostro viaggio, che sarà senz’altro più piacevole!

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 29 febbraio 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare