Crumble all’arancia e ricotta

Crumble all'arancia e ricotta
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
585 kcal
3
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
  • Pasta frolla

  • Pasta frolla light


  • Per la crema







    Per il crumble




    Per decorare


    Fate scolare la ricotta e intanto preparate il crumble. In una ciotola amalgamate con le mani il burro a pezzetti, i semi di vaniglia, la farina e lo zucchero fino a ottenere un composto bricioloso. Lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.

    • Stendete la frolla su un piano infarinato, poi adagiatela in uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm, con il fondo ricoperto di carta da forno e le pareti leggermente imburrate e infarinate; trasferitelo in frigo mentre preparate la farcitura.

    • Scaldate la marmellata con la cannella, finché sarà abbastanza liquida. Spegnete, frullatela per qualche secondo con il mixer a immersione e fatela intiepidire.

    • Versate in una ciotola il Grand Marnier, la scorza grattugiata dell’arancia (senza la parte bianca) e il succo filtrato di quest’ultima. Unite le uova, lo zucchero a velo e la ricotta scolata, che avrete setacciato. Lavorate bene con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto morbido e liscio.

    • Farcite la base di frolla con la crema di ricotta e livellate. Versate a filo la marmellata, così che formi uno strato omogeneo.

    • Cospargete la superficie del dolce con il crumble, senza schiacciarlo, e trasferite la torta in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 45 minuti circa, fino a quando la superficie risulterà dorata.

    • Sfornate la torta, aspettate che si raffreddi e poi mettetela in frigo per circa 2 ore. Togliete la cerniera, fatela scivolare sul piatto da portata e sfilate la carta dal fondo molto delicatamente.

    • Decorate la torta con delle fettine di arancia e delle foglioline di menta fresca, quindi servitela.  

    Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Crumble all’arancia e ricotta è uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto dei dessert casalinghi, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare a quelli della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Crumble all’arancia e ricotta è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: fragrante e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Il Crumble all’arancia e ricotta si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un pomeriggio con gli amici. Provatelo accompagnato da una salsina a base di vaniglia, spolverizzato di zucchero a velo o servito con accanto una pallina di gelato alla crema o alla frutta. Se siete in cerca di un’idea golosa per un’occasione speciale, il Crumble all’arancia e ricotta fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

    I consigli di Carla

    • Per scolare la ricotta ponetela in un setaccio a maglie fitte, appoggiato sopra una ciotola, sigillate con la pellicola alimentare e lasciatela per una mezzora in frigo, in modo che scoli il liquido in eccesso.  

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare