Waffle al caramello

Waffle al caramello
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
595 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per l'impasto








Per il caramello


● Fate sciogliere il burro a bagnomaria; setacciate la farina e aggiungete un pizzico di sale.

● Sbattete i tuorli e lo zucchero con le fruste fino a ottenere una crema omogenea e mescolatevi il burro intiepidito.

● Montate gli albumi, cui avrete unito una spolverata di cannella, a neve fermissima.

● Amalgamate la farina alla crema di tuorli e zucchero, quindi aggiungete gli albumi delicatamente, mescolando dall’alto verso il basso, fino a quando l’impasto diventerà omogeneo e morbido.

● Accendete la piastra per i waffels (cialdiera) e, quando sarà calda, ungetela con poco burro. Prelevate un mestolo di pastella e versatelo al centro della piastra. Fate cuocere per circa 4 minuti; poi toglieteli, adagiateli su un vassoio e continuate così fino a terminare il composto.

● Versate lo zucchero in un pentolino dal fondo spesso con pochissima acqua e cuocete a fiamma vivace, cercando di non mescolarlo mai. Non appena lo zucchero inizierà a caramellarsi, abbassate la fiamma, unite a filo il burro sciolto e caldo e mescolate bene con un mestolo di legno (non in metallo perché abbasserebbe la temperatura).

● Sistemate i waffels uno sull’altro in un piatto da portata e fatevi colare sopra il caramello ancora caldo. Servite accompagnando con del burro.

Oggi, che la voglia di bontà e genuinità è sempre più diffusa, i waffels, dolci croccanti fuori e morbidi internamente come questi Waffle al caramello, sono richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere una ricetta dal sapore ineguagliabile! Preparati rigorosamente con ingredienti naturali, i Waffels al caramello sono perfetti per trasformare la colazione o la merenda in un momento di gioia. Del resto, una merenda non è una merenda se non c’è un dolce goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. I Waffels al caramello, accompagnati da un bicchierone di latte, da una spremuta di arancia o da un bel caffè di orzo bollente, sono una vera e propria delizia. Ma potete gustare i vostri sfiziosi Waffels al caramello come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirli per una festa di compleanno, per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale. Essendo una ricetta facilissima, può salvare nelle emergenze, e il risultato è sempre assicurato: dei Waffels al caramello deliziosi e soffici, un vero inno alla dolcezza!

I consigli di Carla

● Quando il caramello si avvicina ad avere il colore che desiderate (ambrato chiaro) dovete stare molto attenti che non continui a cuocere, perché rischierebbe di assumere un colore scuro e un sapore molto amaro e sgradevole. In genere si abbassa la fiamma, ma potete anche allontanare il pentolino dal fuoco per raffreddare il composto, poi rimettetelo alternando le fasi; se però vedete che lo zucchero tende a scurire troppo, mettete il pentolino direttamente in  una ciotola con acqua fredda: fate molta attenzione che neppure una minima goccia vada nello zucchero, altrimenti schizzerà e tutto si cristallizzerà, senza più potersi caramellare.

● Per ottenere queste cialde buonissime è necessario avere l’apposita cialdiera elettrica. Se però non l’avete, potete provare a cuocere l’impasto in una padella antiaderente calda, unta appena con un filo di burro; versatevi un mestolino del composto e fateli cuocere 2 minuti per parte. Non avranno sicuramente la stessa consistenza, ma il sapore sarà molto simile a quello dei waffels originali.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare