Mele glassate con mou e granella

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
750 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





  1. Lavate accuratamete le mele, quindi asciugatele bene, privatele del picciolo e infilzatele con dei bastoncini di legno (vanno bene anche quelli per gli spiedini).
  2. In un pentolino versate un po’ di zucchero e fatelo sciogliere a fiamma dolce. Quando si sarà fuso, aggiungetene altro e proseguite in questo modo, fino a far sciogliere tutto lo zucchero. Non usate mai il mestolo per girarlo, altrimenti potrebbe cristallizzarsi. Continuate a cuocerlo a fuoco bassissimo finché avrà assunto un colore ambrato.
  3. Nel frattempo scaldate a parte la panna, portandola a bollore.
  4. Quando tutto lo zucchero si sarà fuso, iniziate a incorporare la panna bollente a filo, mescolando bene in modo da ottenere un composto senza grumi. Unite quindi il cacao setacciato e fatelo amalgamare al composto; quando avrete ottenuto la consistenza desiderata, spegnete.
  5. Immergete le mele nel mou, quindi scolatele molto bene, cospargetele con la granella di nocciole e fatele rapprendere su un foglio di carta da forno, con il bastoncino rivolto verso l’alto. Quando si saranno raffreddate potete gustarle.

Le Mele glassate con mou e granella sono un dessert a base di frutta sfizioso e divertente, che saprà conquistarvi al primo boccone e al quale i vostri commensali non potranno resistere! Si tratta un’idea dolce semplice e allegra, per portare in tavola la frutta a fine pasto soddisfando i palati di tutta la famiglia. Questa ricetta golosa, che farà contenti soprattutto i bambini, servita come sostanziosa ma originale merenda, delizierà tutti, ma proprio tutti, con la sua delicatezza e i suoi aromi freschi che sanno di sano, leggero e buono. Questa preparazione è perfetta per una festa di compleanno e per quelle occasioni speciali in cui si è in cerca di un’idea un po’ fuori dalle righe. Tra l’altro la ricetta delle Mele glassate con mou e granella è anche particolarmente salutare: pur con qualche strappo al conteggio delle calorie, si presta ottimamente come fine pasto per proporre un dolcetto buono e bello da vedere ma senza coloranti o conservanti. Quindi, cosa aspettate? Afferrate il grembiule e seguite la ricetta delle Mele glassate con mou e granella passo passo, per portare in tavola una vera bomba di vitamine e un originale concentrato di freschezza e bontà! Attenzione, i vostri invitati potrebbero chiedervi il bis… quindi preparatene in quantità e, se volete “stenderli” con un tocco da maestri, perché non servite le Mele glassate con mou e granella insieme a una pallina di gelato o una salsina raffinata e profumatissima alla vaniglia? 

I consigli di Margherita

● Se avanzano delle mele glassate, ricordatevi che sono cotte: dovrete perciò conservarle in frigorifero.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare