Frittelle al forno

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
400 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni










Per la farcitura

Per guarnire

 In una casseruola non troppo larga e dai bordi alti mettete a scaldare l’acqua con il burro e lo zucchero, quando starà per bollire unite un pizzico di sale e mescolate bene. 

• Appena bolle togliete la casseruola dal fuoco e buttatevi subito la farina e la fecola già setacciate, tutto in un colpo. Rimettete sul fuoco e iniziate a mescolare vigorosamente il composto con un cucchiaio di legno, fino a che si compatterà, ci vorranno circa 5 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire 10 minuti.

• Aggiungete un uovo e mescolate finché il composto l’avrà assorbito tutto, poi malgamate le altre uova con il medesimo procedimento, una alla volta. Unite  la scorza grattugiata dell’aranciail rum, il lievito setacciato e mischiate bene. Alla fine l’impasto risulterà compatto ma ancora appiccicoso.

• Lasciatelo riposare 10 minuti, nel frattempo impostate il forno a 200°C in modalità statica.

• Rivestite la placca da forno con la carta apposita. Trasferite l’impasto in una tasca da pasticcere con il beccuccio liscio, del diametro di circa 1 cm, e rilasciate sulla teglia delle palline di impasto di circa 2 cm di diametro, distanziate l’una dall’altra 3-4 cm.

• Infornate e fate cuocere i dolcetti per 10 minuti circa, poi abbassate il forno a 170°C e lasciateli per altri 10 minuti circa, senza mai aprire il forno: alla fine dovranno risultare gonfi e dorati in superficie. Spegnete e aspettate 15 minuti, poi sfornateli e fateli un po’ intiepidire.

• Trasferite la crema pasticcera in una siringa da pasticcere con bocchetta fine e lunga e con questa farcite le frittelle, cospargetele di zucchero a velo e servitele.

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? Le Frittelle al forno sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto dei dolci fatti in casa come queste Frittelle al forno, genuine e ricche che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Le Frittelle al forno non vi stancheranno mai: soffici e golosissime, sono ottime per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, le Frittelle al forno fanno sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Un piccolo trucco per andare più veloci quando si preparano i mucchietti di composto sulla placca è quello di fissare la carta da forno, semplicemente ‘sporcando’ la superficie della placca con poco burro, ai quattro spigoli e in qualche altro punto centrale: in questo modo la carta non vi seguirà mentre tirate via il beccuccio della tasca da pasticcere!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 13 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare