Crepes alla crema di nocciole senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
465 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 crepes da 1 porzioni
Per le crepes






Per il ripieno

Per la salsa



  1. Preparate l’impasto per le crêpes. In una ciotola amalgamate la farina di grano saraceno e l’amido di mais, poi versatevi il latte, poco alla volta e mescolando con una frusta a mano per non formare grumi.
  2. Unite le uova e un pizzico di sale, sempre rimestando, poi coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e trasferitela in frigo per circa 30 minuti.
  3. Ungete una padella antiaderente con un filo d’olio, fatela riscaldare, poi versate una piccola quantità di pastella distribuendola in modo uniforme. Quando la superficie della crêpe sarà dorata, dopo 1 minuto circa, voltatela e cuocetela dall’altro lato per 1 minuto ancora. Ripetete il procedimento per le altre crêpes; ricordatevi di rimescolare sempre il composto, perché l’amido e la farina di mais tendono a scendere sul fondo.
  4. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato tritato grossolanamente insieme al latte, mescolando fino a formare una salsa liscia.
  5. Versate al centro di ogni crêpe 1 cucchiaio colmo di crema di nocciole e spalmatela. Chiudete le crêpes, spolverizzate con lo zucchero a velo e decorate con la salsa al cioccolato.

Crepes alla Crema di Nocciole Senza Glutine: Questo dolce irresistibile è stato reinventato per soddisfare anche i palati più esigenti, senza compromettere il gusto o la consistenza. La combinazione di morbidezza, dolcezza e croccantezza è stata preservata, rendendo questa ricetta senza glutine un’opzione deliziosa per tutti da gustare. Preparare queste crepes coinvolge tutti i sensi: il suono delle uova sbattute, l’aroma avvolgente del cioccolato che si scioglie, la vista delle crepes che si formano sulla padella e infine il gusto irresistibile a ogni morso.

Crema di Nocciole Senza Glutine

Le radici di questa prelibatezza risalgono al XIX secolo, quando fu creata per la prima volta in Piemonte, Italia. Da allora, la crema di nocciole è diventata una presenza comune nella cucina di molte culture, anche in versioni prive di glutine. La ricetta tradizionale, che prevede nocciole tostate e macinate finemente, zucchero e olio vegetale, può essere adattata facilmente eliminando il glutine e utilizzando ingredienti alternativi come farina di grano saraceno, farina di riso, farina di mandorle o farina di mais. Le varianti possono includere anche ingredienti come il cioccolato senza glutine, il latte di cocco, il burro di cacao e addensanti naturali compatibili con una dieta senza glutine.

I consigli di Carla

Varianti di farina

Oltre alla farina di grano saraceno e all’amido di mais, potete sperimentare altre farine senza glutine come la farina di riso, la farina di mandorle o la farina di cocco. Queste aggiunte possono conferire sapore e consistenza diverse alle vostre crepes.

Preparazione in anticipo

Preparate la pastella per le crepes e la crema di nocciole in anticipo e conservatele in frigorifero fino al momento di utilizzarle. In questo modo, potrete risparmiare tempo e semplificare il processo di preparazione al momento del bisogno.

Dolci senza glutine da veri chef

Muffin senza glutine

Bomboloni gluten free

Madeleine senza glutine

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare