Ciambelline farcite alla crema

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
5 min
Tempi aggiuntivi
1 ora e 20 minuti di riposo
Calorie a porzione
440 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
5 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 8 porzioni









Per la crema





Per completare

  1. Preparate la crema. Portate a bollore il latte con la scorza di limone, poi spegnete e lasciate insaporire per 10 minuti, quindi filtratelo.
  2. Con le fruste elettriche lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’amido setacciato e, poco alla volta, il latte caldo.
  3. Versate il composto in un pentolino e ponetelo a fiamma bassissima, mescolando in continuazione fino a quando la crema si sarà rappresa.
  4. Trasferite la crema in una ciotola ampia e mescolate per farla raffreddare, poi coprite la superficie con della pellicola alimentare e trasferitela in frigo.
  5. Preparate l’impasto. Sciogliete il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire.
  6. Setacciate la farina con il lievito e disponetela a fontana sulla spianatoia, mettete al centro lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, il sale, le uova e il burro fuso.
  7. Amalgamate il tutto con l’aiuto di una forchetta, aggiungendo poco alla volta il latte tiepido.
  8. Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo per 10 minuti, poi ponetelo in una ciotola infarinata, copritelo con un canovaccio umido e lasciatelo lievitare in luogo tiepido, per un’ora circa, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato.
  9. Trascorso il tempo indicato, stendete la sfoglia con un matterello infarinato a uno spessore di 1 cm e mezzo.
  10. Con un coppapasta di 10 cm di diametro (o un bicchiere), ritagliate dei dischi e, con uno stampino di 2 cm circa, praticate un foro centrale per ogni disco.
  11. Disponete le ciambelline sulla placca infarinata e lasciatele nuovamente lievitare in forno spento per 20 minuti circa.
  12. Friggete le ciambelline in abbondante olio bollente che avrete scaldato in una pentola abbastanza alta, rigirandole spesso in modo che diventino gonfie e dorate, quindi prelevatele dall’olio con la schiumarola e ponetele sulla carta assorbente.
  13. Dividete a metà le ciambelline e farcitele con la crema preparata, quindi richiudetele e spolverizzatele con lo zucchero a velo.
  14. Trasferite le ciambelline alla crema su un piatto da portata e servitele subito. 

Ciambelline farcite alla Crema: un dolce irresistibile che unisce la morbidezza dell’impasto lievitato alla golosità di una delicata crema pasticcera. Queste deliziose ciambelline sono perfette per una merenda golosa o per deliziare i vostri ospiti durante una colazione speciale. Seguendo questa ricetta dettagliata, sarete premiati con dei dolcetti dalla consistenza soffice e dalla crema golosa che si sciolgono in bocca. Servite fresche e fragranti, queste ciambelline farcite alla crema sono il perfetto accompagnamento per una tazza di caffè o tè, una merenda golosa o una deliziosa conclusione di un pasto. Sia per occasioni speciali che per momenti di semplice piacere, queste ciambelline sono sempre una scelta vincente.

Origini olandesi delle Ciambelle

Le ciambelle, comunemente associate alla cultura culinaria americana, in realtà hanno origini olandesi. L’antesignano delle moderne ciambelle era l’olykoek, piccoli bignè fritti nel grasso di maiale diffusi in Olanda dalla metà del XIX secolo. Questi dolci, noti per la loro semplicità e sapore indulgente, divennero un simbolo di convivialità nelle famiglie olandesi. Nel corso del tempo, l’olykoek si trasformò in varie varianti, evolvendosi in quello che conosciamo oggi come ciambelle e un esempio perfetto di questa golosa evoluzione sono anche le nostre squisite Ciambelline farcite alla Crema.

I consigli di Romina

Strumenti consigliati

Per realizzare la ricetta nel modo migliore avete bisogno di una pentola profonda per friggere le ciambelline, un sac à poche per farcirle con la crema e una spatola per distribuire uniformemente l’impasto. Per ottenere forme uniformi e precise, potete utilizzare un coppapasta o un tagliabiscotti per ritagliare l’impasto nelle dimensioni desiderate.

Qual è il segreto per una frittura perfetta delle Ciambelline Farcite alla Crema?

Mantenete l’olio a una temperatura costante e non sovraccaricate la pentola per garantire una cottura uniforme e doratura uniforme. Un termometro da cucina vi può aiutare a controllare con precisione la temperatura dell’olio durante la fase di frittura. Mantenere l’olio alla temperatura corretta è fondamentale per una cottura uniforme e una doratura perfetta delle ciambelline.

Presentazione delle Ciambelline farcite alla Crema

Decoratele con una spolverata di zucchero a velo prima di servirle per un tocco finale irresistibile e invitante.

Dolcetti fritti irresistibili

Bomboloni

Ciambelline alla confettura di lamponi

Ciambelline allo zucchero di canna

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare