Strudel di riso e persico

Strudel di riso e persico
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
410 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 strudel da 6 porzioni
  • Pasta brisée

  • Pasta brisée light

  • Impasto per Strudel salato


  • Per il ripieno











    ● Lessate il riso in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolatelo al dente e conditelo con il burro e il parmigiano. 

    ● Nel frattempo mettete a rosolare il pesce in una padella antiaderente con un filo d’olio; salate, pepate e cuocete il persico in modo uniforme per 6-7 minuti girandolo a metà cottura. Alla fine aggiungete il succo di limone.

    ● Quando sarà cotto, sminuzzatelo e mescolatelo con il riso, quindi insaporite con un trito di prezzemolo e di un po’ di scorza di limone.

    ● Stendete la pasta su un piano coperto di carta da forno, formando un rettangolo, e versatevi al centro il ripieno di riso e persico. Chiudete la pasta per formare un rotolo, aiutandovi con la carta; poi sigillate bene i bordi, bagnando le estremità con un po’ di acqua. 

    ● Mettete lo strudel in forno preriscaldato a 180°C e lasciate cuocere per circa 30 minuti; servitelo a fette, completando con una spolverata di paprika.

    Lo Strudel di riso e persico è una sfiziosa, semplice e veloce torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici. Si tratta di uno strudel salato e morbido che allieterà il palato degli amanti delle preparazioni salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Gli strudel sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di varianti. Lo Strudel di riso e persico è l’idea jolly per chi non ha idee e ha voglia di un piatto completo ma facile. Dal momento che la preparazione di questo strudel è piuttosto semplice, e che gli ingredienti che lo compongono sono pochi, può essere una preparazione salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! Lo Strudel di riso e persico è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricco e sfizioso, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso e diventerà un finger food con i fiocchi!

    I consigli di Margherita

    ● Per questa ricetta potete usare il riso integrale biologico, la cui cottura è piuttosto lunga, ma che permette di ottenere un piatto più ricco e consistente; in questo modo lo strudel risulterà più croccante e gustoso. Potrete cuocerlo 2-3 giorni prima. Per ottenere circa 700 g di riso integrale cotto mettete 240 g di riso crudo in una pentola, aggiungete 6 dl circa di acqua fredda e un po’ di sale grosso; fate bollire piano, con coperchio a metà, per circa 40-50 minuti, poi fate riposare per qualche minuto. La quantità di riso ottenuto serve per la farcia necessaria a uno strudel per 4 persone; mescolatela al pesce e usatelo per farcire la pasta.

    Ricetta di Margherita Pini
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare