Hamburger vegetariani di lenticchie

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
340 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni











  1. Sciacquate bene sotto l’acqua corrente la quinoa usando un setaccio a maglie molto fini, perché i suoi semini sono molto piccoli.
  2. Mondate la cipolla e tritatela finemente, trasferitela in padella con l’olio e fate rosolare.
  3. Unite la quinoa fate tostare per 3-4 minuti a fiamma media, rimestando perché non si bruci.
  4. Pulite la carota tritatela grossolanamente e incorporatela alla cipolla e quinoa, mescolate e fate rosolare per qualche secondo.
  5. Aggiungete le lenticchie sciacquate, il coriandolo, coprite con acqua bollente e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
  6. Trasferite il composto di lenticchie e quinoa in una ciotola, salate, unite il pangrattato, il prezzemolo e l’aglio tritati, la curcuma e impastate a mano.
  7. Create gli hamburger vegetariani, aiutandovi con un coppapasta di 8 cm di diametro, adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e trasferiteli nel congelatore fino al momento dell’utilizzo.
  8. Cuoceteli in padella, ancora congelati, con pochissimo olio fino a doratura e poi servite.

L’Hamburger vegetariani di lenticchie è una ricetta facile e leggera, che trasforma una preparazione apparentemente rustica e frugale (il classico sandwich) in una pietanza sfiziosa, che non ha nulla da invidiare, in fatto di gusto, ai piatti unici più raffinati. L’Hamburger vegetariani di lenticchie è una di queste mille varianti, adattissimo per essere servito per un pranzo con poche calorie, per un’allegra e colorata merenda, per un aperitivo o brunch tra colleghi o in una serata davanti alla tv in compagnia di una birra ghiacciata e di un film o una partita. L’Hamburger vegetariani di lenticchie è in effetti il must per un picnic, il jolly che trasformerà un’occasione allegra per stare in compagnia in un meeting di golosità! L’Hamburger vegetariani di lenticchie è ottimo anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo (in questo caso, servitevi di una borsa termica per il trasporto), soprattutto se si vuole restare leggeri e si ha poco tempo, o come stuzzichino “finger food” quando si ha voglia di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina! Se decidete di preparare l’Hamburger vegetariani di lenticchie armatevi di ingredienti di primissima qualità: sentirete la differenza! Cosa aspettate a dare il primo morso? Sicuri che non volete fare il bis?

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare