Bocconcini di tacchino al limone

Bocconcini di tacchino al limone
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
340 kcal
14
4.9/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Ponetela in un tegame idoneo anche per la cottura in forno, unite l’olio e fatela appassire su fiamma bassa, per 4-5 minuti, mescolandola sempre perché non si scurisca.

• Tagliate la carne di tacchino a dadi non troppo grandi (circa 3 cm di lato), infarinateli leggermente e scuoteteli per eliminare la farina in eccesso.

• Trasferite la carne nel tegame con la cipolla e mettetelo in forno caldo a 180°C. Dopo pochi minuti girate i pezzetti in modo che si rosolino bene; quando saranno coloriti in modo uniforme, sfumate con il vino, poi salate, pepate e aggiungete la salvia e il rosmarino.

• Rimettete in forno per circa 12-15 minuti, unendo poca acqua bollente quando vedete che il fondo si secca.

• Spremete i limoni e filtratene il succo. Quando la carne è quasi cotta, versate il succo nel tegame girando i pezzi di tacchino perché si insaporiscano bene. Tenete in forno un altro paio di minuti, poi servite.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Buonissimi e molto leggeri, i Bocconcini di tacchino al limone regaleranno una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete dei Bocconcini di tacchino al limone da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso che piacerà molto anche ai bambini. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, i Bocconcini di tacchino al limone sono quello che ci vuole. Appetitosi e saporiti, raffinati all’occorrenza, i Bocconcini di tacchino al limone piaceranno moltissimo a tutti gli amanti della buona cucina. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

I consigli di Carla

• Perché questa ricetta diventi un piatto unico, potete aggiungere delle verdure di stagione, 600-800 g per 4 persone; tagliate a pezzetti quelle che avete scelto e aromatizzatele con sale e un trito di rosmarino, salvia, timo e aglio. Trasferitele nella pirofila e conditele con 4 cucchiai di olio, portate il forno a 200°C e infornatele, unendo poca acqua quando è necessario. Dopo circa 20-25 minuti  le verdure saranno quasi cotte; aggiungete il tacchino leggermente infarinato. Fate rosolare la carne, sfumate con il vino, poi abbassate la temperatura a 180°C e portate a termine la cottura, girando con attenzione sia carne che verdure: basteranno 15 minuti perché tutto sia cotto perfettamente. A fine cottura bagnate con il succo di 1 o 2 limoni (secondo il vostro gusto), aspettate che sia assorbito e poi servite.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare