Arrosto di maiale con verdure

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
690 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni















● Preparate una miscela con maggiorana, origano e rosmarino tritati, sale, pepe e unite l’olio; con questa mistura spennellate la carne, che avrete legato con dello spago.

● Sistemate il filetto in un tegame capiente con un filo d’olio e l’aglio e fatelo rosolare; sfumate con il vino e cuocete per circa 35 minuti, unendo quando necessario, poca acqua bollente. 

● Intanto, in una padella mettete a soffriggere le cipolline con un filo d’olio per 2 minuti, poi aggiungete le patate sbucciate e tagliate a tocchetti; insaporite con aghi di rosmarino e qualche foglia di salvia, regolate di sale e di pepe e cuocete per altri 5 minuti.

● Versate i funghi nella teglia con le verdure; fate cuocere per altri 5 minuti, quindi trasferite tutto nella teglia con la carne. 

● Regolate di sale, incoperchiate e fate andare a fiamma moderata per altri 10 minuti, rigirando ogni tanto e aggiungendo poca acqua se necessario. A cottura quasi terminata scoperchiate l’arrosto, lasciate dorare bene e servite subito.

Stanchi del solito arrosto? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, è tipica della cucina tradizionale contadina. Gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. L’Arrosto di maiale con verdurine saporite è un secondo di carne tipico della cucina tradizionale italiana, un vero e proprio “must” della cucina rustica, la cui preparazione al forno lo rende perfetto per un pranzo domenicale invernale o autunnale, quando si ha bisogno di un piatto più consistente per affrontare il freddo. Ottimo anche per un’occasione speciale: servito nel menu pasquale e natalizio, o per Capodanno, l’Arrosto di maiale con verdurine saporite fa contenti tutti, grandi e bambini. Questo secondo di carne che conserva tutto il sapore di una volta, è una vera goduria per il palato. L’Arrosto di maiale con verdurine saporite, oltre a essere un must delle Feste, può essere servito anche nella bella stagione (perché non proporlo tagliato a fette ben freddo ai vostri amici di picnic?). Questa pietanza di carne vi ripagherà dall’impegno (comunque relativo) della preparazione, un po’ laboriosa e non proprio speedy.  E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia l’arrosto per voi non avrà più segreti.

I consigli di Margherita

● Se volete preparare il filetto in forno non cuocetelo troppo a lungo, così eviterete che la carne si asciughi; in genere il tempo di cottura si aggira intorno ai 15-20 minuti. L’interno della carne di maiale deve arrivare circa a 65°C per mangiarla in sicurezza, con il tempo di cottura indicato si raggiunge tranquillamente. Se però avete un termometro per carni (che si trova facilmente e non ha un prezzo proibitivo) potete controllare, infilandolo nella parte più spessa, che la temperatura venga raggiunta.

● Il filetto di maiale è un taglio magro, perciò prima di legarlo potete rivestirlo con pancetta: questa rilascerà il grasso che ammorbidirà la carne e la renderà anche più saporita. Se avete un po’ di tempo, potete anche marinarla per un paio d’ore, per darle più sapore e tenerezza. La marinata deve avere una parte acida, una di olio e degli aromi, che potete personalizzare secondo i vostri gusti: per il maiale in genere si usano salvia, rosmarino, aglio, pepe, nelle proporzioni che preferite.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare