Vellutata di ceci ai gamberetti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
530 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni















● Mondate e tritate cipolla, sedano e rosmarino. In una pentola capiente fate appassire il trito in un fondo di olio, per 3-4 minuti a fuoco basso; unite i ceci e fate insaporire per un paio di minuti.

● Aggiungete il brodo bollente e cuocete per 10 minuti, poi unite 1/4 circa dei gamberetti e cuocete per altri 2 minuti circa. Frullate con frullatore a immersione, aggiustate di sale e di pepe e spolverizzate con il peperoncino. Incorporate lentamente la panna, mescolando con una frusta a mano.

● Nel frattempo, in una padella antiaderente, scaldate un filo di olio con l’aglio, a fuoco vivace per pochi secondi. Aggiungete i gamberetti che restano e fateli saltare per 1 minuto circa; salateli, poi unite il vino e fatelo sfumare.

● Servite guarnendo le singole fondine con prezzemolo e zenzero a scagliette; accompagnatele con spiedini realizzati con i gamberetti interi preparati.

La Vellutata di ceci ai gamberetti è una primo piatto rustico della tradizione italiana che può diventare un “jolly piatto unico” per un pasto ricco e sostanzioso ma salutare, adatto a tutta la famiglia. Questa zuppa, grazie alle sue proprietà corroboranti e genuine, vi regalerà una dose extra di energie, fibre, vitamine e nutrienti preziosi. La Vellutata di ceci ai gamberetti è un piatto nutriente e saporito che verrà apprezzato anche quando lo inserirete nel menu abituale dei bambini. Sarà sufficiente un generoso filo d’olio e tante bruschettine di pancarré (alle quali potrete dare forme originali, come cuoricini, stelle), per rendere questa zuppa sfiziosa ancora più buona e appetibile perfino ai più piccoli, normalmente abbastanza refrattari agli ingredienti “sani”. La Vellutata di ceci ai gamberetti è un must della buona tavola di una volta: la renderete speciale se gli ingredienti saranno di primissima scelta. 

I consigli di Margherita

● Se usate i ceci secchi, per 4 persone lasciatene 300 g in ammollo in acqua fredda, per 24 ore. Se la temperatura esterna è alta, cambiate l’acqua due o tre volte, lavando i ceci. Quindi scolateli, sciacquateli e versateli in una pentola con 2 l di acqua, 2 spicchi di aglio e un rametto di rosmarino. Fate cuocere con il coperchio a fiamma bassa, per circa 3 ore, salando dopo 2 ore; controllate ogni tanto il liquido di cottura, se necessario aggiungete dell’acqua bollente. Per rendere più veloce la cottura potete cuocere i ceci in pentola a pressione; in questo caso mettete 1 l di acqua e la cottura sarà di circa 1 ora e mezza: salateli quando avrete aperto il coperchio e cuoceteli ancora per 5 minuti circa. 

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare