Lasagnette ai finferli

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
1 h
Calorie a porzione
375 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

4 teglie da 1 porzioni

Per il sugo








  1. Pulite i finferli con attenzione, togliendo eventuali residui di terra, strofinateli delicatamente con un telo umido e poi asciugateli.
  2. Sbollentateli in acqua bollente per pochi minuti e poi scolateli. Tagliate a pezzi quelli più grossi e metteteli tutti da parte.
  3. Sbucciate cipolla e aglio, tritateli e fateli appassire con l’olio in una padella antiaderente capiente tipo saltapasta, per 4-5 minuti a fuoco basso.
  4. Alzate la fiamma, versate il vino e fatelo sfumare. Aggiungete i funghi, salateli e pepateli e fateli cuocere per circa 15 minuti, a fuoco medio. A metà cottura aggiungete del prezzemolo e della maggiorana tritati e ogni tanto, se necessario, unite poca acqua calda.
  5. Appoggiate i piatti occorrenti su un piano, così da averli subito a portata di mano.
  6. Ponete sul fuoco una pentola capiente piena di acqua, quando bolle salatela, poi unite un filo di olio e cuocete le lasagne per 7-8 minuti. Toglietele con la schiumarola e trasferitele in uno scolapasta per eliminare l’acqua in eccesso.
  7. Distribuite su ogni piatto una lasagna, sulla metà di ogni foglio mettete del sugo ai funghi bollente, ripiegatelo in due e poi condite con un altro po’ di funghi. Appoggiate sui piatti un altro foglio di pasta e fate la stessa cosa.
  8. Servite immediatamente, così che le vostre lasagnette ai finferli si mantengano calde.

Ci sono piatti che fanno subito pensare alle ricette della nonna, al sapore della classica pasta in forno con la crosticina che fa venire l’acquolina in bocca solo a vederla cuocere in forno… sono i primi belli ricchi, sugosi ma leggeri come queste Lasagnette ai finferli, tutti a base di salse saporite, dadini di formaggio e un campionario coloratissimo di verdure di stagione. Le Lasagnette ai finferli fanno gola ai grandi come ai bambini, che ne vanno ghiotti. Sfiziose, sostanziose e succulente come vuole la migliore tradizione culinaria del Belpaese, queste Lasagnette ai finferli sono una combinazione vincente di sapori, colori e profumi della dieta mediterranea davvero irresistibili. Le Lasagnette ai finferli sono un vero e proprio must dei pranzi domenicali o delle occasioni speciali ma potete gustarle in qualsiasi giorno della settimana quando si ha voglia di una pietanza più consistente e golosa. Non vi resta che procurarvi ingredienti freschi e di primissima scelta, seguire gli step della preparazione passo passo e realizzare in modo facile e veloce il piatto di Lasagnette ai finferli più buono che abbiate mai provato. Con questo primo di pasta al forno otterrete un piatto davvero gustoso: cosa volete di più?

I consigli di Carla

• Quando acquistate i funghi freschi, fate molta attenzione che non abbiano tracce, anche minime, di muffa: è segno che non sono freschi o che non sono stati ben conservati.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare