Cannelloni con cavolo verza e Montasio

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
675 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni
  • Cannelloni freschi fatti in casa

  • Cannelloni freschi gluten free


  • Per il ripieno











    • Mondate la verza, tagliatela a listarelle e poi a pezzettini, quindi lavatela bene e scolatela.

    • Sbucciate la cipolla e l’aglio, tritateli finemente e fateli appassire in un tegame abbastanza grande con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fuoco basso.

    • Aggiungete la verza, un pizzico di sale e fate insaporire per qualche minuto a fuoco vivace. Coprite a filo con acqua e mettete il coperchio; cuocete a fiamma bassa per circa 15 minuti; se necessario unite ancora poca acqua bollente durante la cottura, ma alla fine la verza dovrà risultare piuttosto asciutta, nel caso togliete il coperchio e fate ritirate a fiamma più alta. Spegnete e lasciate intiepidire.

    • Intanto grattugiate o tritate il Montasio nel mixer, procedendo a scatti. Versatelo in una ciotola (conservatene qualche cucchiaiata) e aggiungete la ricotta e la verza. Unite l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo tritato, regolate di sale e pepe e amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio.

    • Farcite i cannelloni con il composto di verza, Montasio e ricotta, aiutandovi con un cucchiaino; poi disponeteli in una pirofila da forno, sul cui fondo avrete spalmato un po’ di besciamella.

    • Mescolate il Montasio tenuto da parte con il resto della besciamella, versate il composto ottenuto sui cannelloni e cuoceteli in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 30 minuti. Sfornate e servite subito.

    Cannelloni con Cavolo Verza e Montasio: I Cannelloni con Cavolo Verza e Montasio sono un’interpretazione deliziosa e creativa del classico piatto italiano. La verza viene cotta lentamente con cipolla e aglio, poi mescolata con formaggio Montasio, ricotta, parmigiano e prezzemolo, creando una farcia cremosa e ricca di sapori. I cannelloni vengono farciti con questa miscela, posizionati in una pirofila e cotti al forno con una generosa copertura di besciamella e formaggio Montasio gratinato fino a doratura. Un piatto che unisce tradizione e innovazione in ogni boccone.

    Il cavolo verza protagonista

    Il cavolo verza, protagonista dei deliziosi Cannelloni con Cavolo Verza e Montasio, oltre ad essere una fonte ricca di vitamine e antiossidanti, è stato storicamente utilizzato per le sue proprietà curative. Nell’antichità, veniva spesso impiegato per alleviare disturbi digestivi e come rimedio per rafforzare il sistema immunitario.

    I consigli di Carla

    Qual è la dimensione ideale della pirofila per cuocere i cannelloni?

    È consigliabile utilizzare una pirofila abbastanza grande da contenere tutti i cannelloni senza sovrapporli troppo, in modo che cuociano uniformemente e non si attacchino tra di loro durante la cottura.

    Come ottenere una gratinatura perfetta sulla superficie dei cannelloni?

    Per una gratinatura dorata e croccante, aggiungete una generosa quantità di formaggio Montasio sulla superficie dei cannelloni prima di infornarli, creando così una crosticina irresistibile.

    Gustatevi le variazioni uniche dei classici cannelloni con la nostra ricetta

    Cannelloni con rucola e mozzarella

    Cannelloni zucca e formaggio

    Cannelloni prosciutto e piselli

     

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare