Spiedini di tacchino al curry

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di frigo + 10 minuti riposo
Calorie a porzione
495 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












• Ponete gli spiedini che intendete utilizzare a bagno in acqua fredda, così non bruceranno in cottura.

• Tritate finemente il prezzemolo con l’aglio (a cui avrete tolto la radichetta centrale) e trasferite il trito in una ciotola; condite con l’olio previsto, insaporite con il curry e mescolate.

• Ponete le fette di tacchino tra due fogli di carta da forno e battetele con un batticarne, così da renderle abbastanza sottili, ma fate attenzione a non stracciarle; poi tagliatele a striscioline alte circa 2-3 cm.

• Mettete la carne preparata nella ciotola con il condimento preparato; giratela e lasciatela un’ora in frigo perché si insaporisca bene. Toglietela dal frigo 10 minuti prima di cuocerla.

• Mescolate in una seconda ciotola il pangrattato e il parmigiano. Passatevi le striscioline preparate, girandole perché se ne ricoprano in modo omogeneo, poi infilatele a soffietto negli spiedini e ripassateli velocemente nella ciotola del pangrattato.

• Scaldare l’olio in una padella antiaderente con fondo largo, sistematevi gli spiedini senza sovrapporli e lasciateli dorare per 4-5 minuti a fiamma vivace, girandoli varie volte perché si coloriscano in modo uniforme.

• Sfumate con il vino, salate e continuate la cottura per altri 5-6 minuti a fiamma media con il coperchio a metà; se necessario bagnateli con poca acqua bollente. Serviteli immediatamente, con un contorno di pomodori e cipolla tagliati a fette.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio a abse di questo ingrediente. Facili, veloci e salvatempo, gli Spiedini di tacchino al curry sono un vero e proprio jolly della buona cucina. In pochi minuti realizzerete dei Spiedini di tacchino al curry da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete degli Spiedini di tacchino al curry deliziosi. Quando il tempo e le idee scarseggiano, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne come questi Spiedini di tacchino al curry, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici ma delicati, adatti a tutta la famiglia ma anche raffinati all’occorrenza, gli Spiedini di tacchino al curry sono adattissimi per tutti gli amanti della cucina saporita, rivisitata con un piglio di originalità. Invitanti e succulenti gli Spiedini di tacchino al curry possono diventare un piatto adatto a una cena in cui si arriva tardi dal lavoro. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne biologica e di qualità.

I consigli di Carla

• Potete anche preparare i vostri spiedini in forno. Appoggiateli in una teglia capiente, uno accanto all’altro, conditeli con un filo di olio, un pizzico di sale e lasciateli cuocere in forno statico già caldo a 200°C per circa 20 minuti, girandoli di tanto in tanto.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 19 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare