Torta morbida di ricotta al limone

Torta morbida di ricotta al limone
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
335 kcal
4
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 6 porzioni








Per decorare


• Lavate il limone, grattugiatene la scorza senza intaccare la parte bianca, poi spremetelo e filtratene il succo. Tenete da parte.

Setacciate la ricotta in una ciotola capiente, lavoratela insieme allo zucchero con una frusta a mano finché otterrete una crema liscia e morbida.

• Mescolando con la frusta unite i tuorli (conservate gli albumi) al composto di ricotta, unendo il successivo solo quando il precedente è stato amalgamato.

• Aggiungete la farina e il lievito setacciati, la scorza e il succo del limone, l’olio, un pizzico di sale e mescolate sempre con la frusta.

• Con le fruste elettriche montate a neve fermissima gli albumi tenuti da parte. Uniteli poco alla volta al composto di ricotta, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo.

• Versate il composto in uno stampo da 20 cm di diametro imburrato e infarinato (o rivestito con l’apposita carta), trasferitelo in forno già caldo a 170°C (funzione statica) per circa 40-45 minuti.

• Sfornate la torta e fatela intiepidire. Toglietela dallo stampo capovolgendola su un piatto, poi appoggiatevi la gratella e rigiratela di nuovo, facendola raffreddare. Fate queste operazioni con molta delicatezza.

• Una volta fredda ponete la torta su un piatto da portata, decoratela con una generosa spolverizzata di zucchero a velo, qualche fogliolina di menta e servitela.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta morbida di ricotta al limone è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come la Torta morbida di ricotta al limone, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta morbida di ricotta al limone non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Torta morbida di ricotta al limone fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Cristina

• Questa torta appena fatta ha un sapore piuttosto acidulo. Se volete un po’ attenuarlo, appena si è raffreddata mettete la torta in frigo, ben sigillata, e aspettate un giorno prima di gustarla: i sapori si saranno amalgamati e il ripieno di ricotta al limone avrà un gusto aromatico e molto meno aspro.

Ricetta di Cristina Checcacci
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare