Salame dolce al caffè

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempi aggiuntivi
3 ore di raffreddamento
Calorie a porzione
670 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min

Ingredienti

Dosi per

1 rotolo da 6 porzioni









  1. Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a pezzetti per farlo ammorbidire più velocemente e ponetelo in una ciotola capiente.
  2. Spezzettate i biscotti secchi con le mani, senza sbriciolarli eccessivamente, e trasferiteli in un’altra ciotola. Tritate in modo grossolano le mandorle, sul tagliere e usando un coltello a triangolo, poi unitele ai biscotti.
  3. Versate lo zucchero nella ciotola del burro ormai morbido, unite un pizzico di sale e montatelo con le fruste elettriche; poi aggiungete l’uovo e i tuorli, poco alla volta, sempre continuando a montare.
  4. Unite anche il cacao setacciato, poi il caffè, sempre frullando. Aggiungete i biscotti e le mandorle preparate, mescolando con una spatola, finché avrete ben amalgamato tutti gli ingredienti.
  5. Tagliate un foglio di carta da forno a rettangolo, versatevi al centro il composto e modellatelo a forma di salame, aiutandovi con le mani inumidite. Arrotolate stretto il foglio intorno al salame dolce e poi sigillate le due estremità con dello spago da cucina, chiudendo come fosse una grossa caramella.
  6. Mettete il dolce in freezer per circa 3 ore, poi toglietelo, eliminate la carta e spolverizzatelo con zucchero a velo. Mantenetelo in frigo e tiratelo fuori 20 minuti prima di servirlo, tagliato a fette.

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, il Salame dolce al caffè è un dessert classico davvero irresistibile, appetitoso e facilissimo da realizzare! Preparato rigorosamente con pochi ingredienti naturali, il Salame dolce al caffè è perfetto da assaporare a fine pasto in famiglia ma è anche adatto per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un piatto goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. Il Salame dolce al caffè è una vera e propria delizia alla portata di tutti; inoltre è un dessert velocissimo e che non prevede cottura e quindi è molto adatto a essere preparato insieme ai bambini che si divertiranno a realizzare questa pietanza insieme a voi senza il rischio di scottarsi. Il Salame dolce al caffè è un dolce casalingo che non vi stancherà mai: fragrante e golosissimo è ideale anche per uno spuntino o una merenda sostanziosa e ghiotta. Una ricetta facilissima che può salvare nelle emergenze, e il risultato è sempre assicurato: un Salame dolce al caffè da leccarsi i baffi, un vero inno alla dolcezza!

I consigli di Carla

● Se volete minimizzare i rischi per la salute derivati da alcuni funghi o batteri (salmonella), potete pastorizzare le uova in tutte quelle preparazioni che prevedono l’utilizzo delle uova crude. La pastorizzazione permette di abbattere la carica batterica senza alterare significativamente le proprietà dell’alimento. Ecco come effettuarla senza aggiungere lo zucchero: sbattete le uova in una bacinella, ponetela a bagnomaria e mescolate fino a raggiungere una temperatura compresa tra i 60 e i 65°C (indispensabile l’utilizzo di un termometro da zucchero). Attenzione a non superare la temperatura indicata altrimenti otterrete delle uova cotte.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare