Come Pastorizzare le Uova

Difficoltà
Costo
Calorie a porzione
900 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni



  1. Se dovete pastorizzare delle uova intere vi occorrerà una planetaria (ma potete anche usare una ciotola in acciaio inox e le fruste) e un termometro da cucina.
  2. Rompete le uova nella planetaria (o nella ciotola se eseguite il procedimento a mano) e montatele insieme a 80 g di zucchero. Preparate lo sciroppo per la pastorizzazione mettendo in un pentolino altri 80 g di zucchero e 30 g di acqua. Cuocete a fuoco medio fino a quando la soluzione non avrà raggiunto la temperatura esatta di 121° (attenzione perché dopo questo limite lo zucchero inizia a caramellarsi).
  3.  Raggiunta questa temperatura spegnete il fuoco e versate molto velocemente lo sciroppo di zucchero nella planetaria (o ciotola delle uova) continuando a montare delicatamente con la fruste fino a quando il tutto non si sarà amalgamato e non si sarà raffreddato: grazie al calore rilasciato dallo sciroppo, gli albumi si pastorizzeranno. 
  4.  Attenzione: questa operazione utilizza un discreto quantitativo di zucchero per cui, laddove sia possibile, consigliamo di diminuire le dosi di zucchero della ricetta. Laddove questo non sia possibile (perché ne verrebbe alterato il sapore, divenendo troppo dolce) considerate di utilizzare l’albume già pastorizzato che si trova in vendita in negozi più forniti. 
  5. Rompete le uova in una ciotola in acciaio inox.
  6. Portate una pentola d’acqua a una temperatura di circa 60-65°. Utilizzate un termometro da cucina per verificare la temperatura. Mantenete l’acqua a questa temperatura per la durata del processo.
  7. Immergete la ciotola nell’acqua calda per circa 3-5 minuti, facendo attenzione a non far entrare acqua. Mescolate costantemente le uova nella ciotola per garantire che la temperatura si distribuisca uniformemente e che le uova vengano riscaldate in modo adeguato. Utilizzate il termometro da cucina per verificare la temperatura interna delle uovache deve raggiungere almeno i 60° per garantire la pastorizzazione.
  8. Dopo la pastorizzazione, raffreddate rapidamente le uova immergendo la base della ciotola in una ciotola di acqua fredda o  con del ghiaccio.

Pastorizzare le Uova è un processo importante per eliminare il rischio di contaminazione batterica, in particolare di Salmonella. La pastorizzazione può essere fatta in diversi modi, ma una delle metodologie più comuni per farlo a casa è attraverso il metodo della bassa temperatura.

Cos’è la Pastorizzazione delle Uova?

La pastorizzazione è un processo termico che coinvolge il riscaldamento di un alimento a una temperatura sufficientemente elevata per uccidere eventuali batteri patogeni, ma senza alterarne significativamente la qualità o il sapore. Nel caso delle uova, la pastorizzazione è un metodo efficace per eliminare il rischio di contaminazione batterica senza compromettere la loro consistenza e versatilità. Integrare la pastorizzazione delle uova nella nostra pratica culinaria quotidiana è un passo consapevole verso la sicurezza alimentare e il benessere.

 

I consigli di Valentina

Le uova: consigli utili

Utilizzare uova fresche e di alta qualità è essenziale per garantire che il processo di pastorizzazione abbia successo. Prima di procedere, guardate con molta attenzione le vostre uova, dopo averle ben lavate e spazzolate: se il guscio presenta delle crepe,buttatele: potrebbero essere entrati batteri in una quantità tale da non poter essere eliminata con la pastorizzazione. Togliete le uova dal frigo mezzora prima della pastorizzazione.

Conservazione delle Uova Pastorizzate

Potete conservare le uova pastorizzate nel frigorifero e utilizzarle entro una settimana.

Pastorizzare solo gli albumi o i tuorli

Se dovete pastorizzare solo gli albumi o solo i tuorli, accedete a queste ricette presenti su Spadellandia

Come pastorizzare gli albumi

Come pastorizzare i tuorli

 

 

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare