Crostata all’uva bianca

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo + 30 minuti di raffreddamento
Calorie a porzione
570 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 6 porzioni
  • Pasta frolla

  • Pasta frolla gluten free

  • Pasta frolla Vegan









  • • Ponete in una ciotola capiente la farina, un quarto dello zucchero, il lievito in polvere, un pizzico di sale e il burro freddo di frigo, tagliato a dadini piccoli.

    • Lavorate gli ingredienti per pochissimi minuti con la punta delle dita, poi aggiungete il tuorlo in modo da ottenere un composto sodo. Se necessario aggiungete poca acqua fredda, ma lavorate l’impasto il meno possibile. Schiacciatelo a pochi cm di spessore, avvolgetelo nella pellicola alimentare e trasferitelo in frigo per almeno 30 minuti.­­

    • Trascorso il tempo indicato, riprendete l’impasto e stendetelo su un foglio di carta da forno a uno spessore di circa 1 cm, in modo da ottenere un cerchio abbastanza regolare. Trasferite la sfoglia in uno stampo per crostate e fatela aderire bene, tagliando via la parte eccedente, sia della carta che della pasta.

    • Versate sulla superficie del dolce i chicchi d’uva, ben lavati e asciugati, e cospargeteli con un pizzico di cannella, lo zucchero avanzato e l’olio.

    • Cuocete la crostata in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa, poi sfornatela e fatela intiepidire prima di servire.

    Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, la Crostata all’uva bianca è una preparazione molto apprezzata da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e dal sapore ineguagliabile! Preparate rigorosamente con ingredienti naturali e una base di ingredienti semplici e sani,  le schiacciate dolci sono perfette per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un dolce goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. La Crostata all’uva bianca, accompagnata da un succo di frutta, da una spremuta o da un bel caffè di orzo bollente, è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Crostata all’uva bianca come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirla per una festa di compleanno, per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale. Questo must della tradizione, che ricorda i sapori di una volta, i diari di ricette della nonna e le loro cucine, profumate e accoglienti, è un dessert dolce classico ma intramontabile, ideale quando si ha voglia di coccolarsi un po’ e la voglia di dolce ha il sopravvento. Inoltre, essendo la Crostata all’uva bianca un dolce facilissimo, può salvare nelle emergenza dell’ultimo minuto! Il risultato è sempre assicurato e, perché no, la Crostata all’uva bianca è un’ottima idea in cucina per far mangiare la frutta ai bambini giocando un po’ di astuzia.

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare