Ciambella di pere e prugne

Ciambella di pere e prugne
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
35 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
410 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 ciambella da 8 porzioni












Per decorare

• Sbucciate le pere e riducetele a dadini. Disponetele in una ciotola, irroratele con del succo di limone e 2 cucchiai di zucchero di canna e lasciatele per una mezzora.

• Spezzettate le prugne e i gherigli di noce.

• Sciogliete il burro su fiamma bassissima e spegnete subito.

• Montate le uova, lo zucchero di canna avanzato e un pizzico di sale con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete la scorza grattugiata di limone, poi versate a filo il burro tiepido e il latte, frullando a bassa velocità.

• Unite poco alla volta la farina 0 setacciata e la farina semintegrale, mescolando piano con una spatola, dal basso verso l’alto. Unite poi il lievito setacciato con la stessa modalità.

• Scolate i dadini di pera dal liquido prodotto, mescolateli con le prugne e i gherigli preparati e unite tutto delicatamente all’impasto.

• Versate il composto in uno stampo da ciambella da 24 cm di diametro, imburrato e infarinato. Cuocetelo in forno statico preriscaldato a 180°C per 35-40 minuti, provando la cottura con uno stecchino, che dovrà uscire asciutto dopo averlo inserito al centro del dolce.

• Lasciate intiepidire la ciambella, sformatela e fatela raffreddare su una griglia. Decoratela infine con zucchero a velo setacciato e servite.

Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con una Ciambella di pere e prugne rigorosamente preparata in casa, con pochi e semplici ingredienti, per un concentrato giornaliero di dolcezza e bontà. Quanta nostalgia dei ricettari di una volta in cui le ricette di ciambelle non mancavano mai… quanto ci mancano i profumi che si sprigionavano dal forno delle nonne, angeli del focolare che non facevano mai mancare un goloso dolce sulla tavola… In cima alla lista dei dessert facili e veloci da preparare, per i menu di tutti i giorni, troviamo la Ciambella di pere e prugne, una ricetta semplice, gustosa e ideale per essere servita ai bambini, per una prima colazione o una merenda pomeridiana sana ed energetica. La Ciambella di pere e prugne è un classico, un must delle preparazioni dolci: si tratta di un dessert rustico perfetto come inizio giornata, da trovarsi sulla tavola al risveglio. Ma la Ciambella di pere e prugne può diventare però anche un irresistibile dolce da fine pasto. Fate in modo che siano i bambini a dare il primo morso… da veri provetti chef!

I consigli di Carla

• Molto adatte per essere cotte nei dolci sono le pere Abate, le Kaiser oppure le Conference.

• La ciambella resterà soffice per 3-4 giorni se la terrete in un portatorte ermetico. Oppure avvolgetela nella pellicola alimentare dopo che si è raffreddata.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare