Ciambelle al riso soffiato con crema di ricotta

Ciambelle al riso soffiato con crema di ricotta
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
445 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni








Per la decorazione




• Setacciate la farina, la fecola e il carbonato di ammonio in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero e mischiate bene con un mestolo. Disponete poi il composto a fontana su una spianatoia.

• Versate al centro l’olio, il vino e mescolate prima con la punta delle dita, quindi lavorate la pasta fino ad amalgamare tutti gli ingredienti, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigo per almeno un’ora.

• Disponete il riso soffiato in un piatto piano.

• Riprendete l’impasto e lavoratelo ancora qualche secondo: dovrà risultare abbastanza appiccicoso. Staccatene dei pezzetti grandi come grosse noci, arrotolateli per formare dei cilindri sottili e passateli nel riso soffiato, premendo perché i chicchi si attacchino. Saldate le due estremità delle ciambelle tra loro e appoggiatele via via su una placca rivestita di carta da forno.

• Cuocete le ciambelle in forno caldo a 170°C per 12-15 minuti, ma controllate che non si scuriscano. Sfornate, aspettate qualche secondo e poi togliete i dolcetti con una paletta piatta, appoggiateli su un piano e fateli raffreddare.

• Preparate la decorazione. Setacciate la ricotta in una ciotola, unite metà dose di zucchero a velo, mescolate con una frusta a mano e trasferite la crema in frigo.

• Lavate le fragole e poi frullatele con il resto dello zucchero, poi passate il frullato con un setaccio a maglie fini per eliminare i semi.

• Quando le ciambelle sono fredde, servitele accompagnandole con la salsa di fragole, dei ciuffetti di crema di ricotta e mandorle a lamelle.

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? Le Ciambelle al riso soffiato con crema di ricotta sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto dei dolci fatti in casa, genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Le Ciambelle al riso soffiato con crema di ricotta sono dolci che non vi stancheranno mai: soffici e golosissime, sono ottime per il dolce risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, le Ciambelle al riso soffiato con crema di ricotta fanno sicuramente per voi: decoratele sbizzarrendovi con la fantasia, e coinvolgendo i più piccoli nella preparazione. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione delle vostre Ciambelle al riso soffiato con crema di ricotta, gli ingredienti dovranno essere di ottima qualità; se li sceglierete freschissimi, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo, queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso! E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Se vi piace il sapore, aggiungete dei semi di anice schiacciati all’impasto: daranno alle vostre ciambelle un aroma insolito, ma dolce e delicato.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare