Castagnole fritte senza glutine

Castagnole fritte senza glutine
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
15 minuti di riposo
Calorie a porzione
430 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 4 porzioni








Per guarnire

Fate sciogliere il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire.

Rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero, il limoncello, il burro fuso e mescolate con un cucchiaio.

Versate il preparato e il lievito a pioggia e incorporateli continuando a mescolare con il cucchiaio.

Trasferite il composto su un piano da lavoro cosparso di farina di riso e impastate con le mani per una decina di minuti, fino a quando non risulterà liscio e non più appiccicoso. Formate una palla, coprite con la pellicola e lasciate riposare per 15 minuti a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo indicato, tagliate in due la palla, infarinate un piano di lavoro e con le mani andate a formare due grissini.

Con il coltello tagliate ogni grissino in tanti tocchetti che andrete ad arrotondare con i palmi delle mani.

Versate abbondante olio di semi in una padella e fatelo scaldare. Friggete poche castagnole alla volta, finché si saranno gonfiate, girandole perché si coloriscano da tutte le parti.

Quando saranno belle dorate, scolatele e appoggiatele su carta assorbente.

Mettete lo zucchero semolato in un piatto fondo e passatevi le castagnole facendole rotolare.

Trasferite le castagnole fritte senza glutine su di un piatto da portata e servite. 

Quanti dolci squisiti e sfiziosi, semplici, economici e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? Le Castagnole fritte senza glutine sono uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (come Carnevale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto dei dolci fatti in casa come queste Castagnole fritte senza glutine, genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! LeCastagnole fritte senza glutine non vi stancheranno mai: profumate, divertenti e golosissime, sono ottime per rendere il Carnevale una festa indimenticabile ma sono perfette anche per una merenda golosa diversa dal solito (i bambini che ne vanno ghiotti). Se siete in cerca di un’idea golosa per festeggiare il Carnevale, un compleanno o una ricorrenza speciale, le Castagnole fritte senza glutine fanno sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio! 

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare