Torta di pere e mandorle

Torta di pere e mandorle
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
530 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni









Valentina Graziadio, www.valentina-bakery.it

Sono Valentina, un’interior designer calabrese di nascita e milanese d’adozione, con la passione per la pasticceria. Dico sempre che la pasticceria ce l’ho nel sangue, perché la zia di mio nonno, negli anni ’50 e ’60 aveva una piccola pasticceria a gestione familiare. Mi piace pensare che questa passione mi sia stata tramandata di generazione in generazione. Da piccola osservavo e aiutavo sempre mia mamma tutte le volte che preparava un dolce o le torte di compleanno. Oggi sono io che le preparo per i miei nipoti e per tutta la famiglia. Compro libri di cucina e pasticceria ad oltranza, mi piace sperimentare nuovi gusti e trovare sempre nuove ricette, non mi fermo mai. Preparare dolci mi rilassa ma soprattutto mi piace mangiarli. Amo la cucina e le cose buone e penso che una buona fetta di torta possa mettere di buon umore chiunque. Così è nata l’idea di creare il mio blog, un posto dove posso mettere nero su bianco tutte le mie ricette, quelle legate ai miei ricordi, le mie preferite e soprattutto quelle che mi piace sperimentare, nessun limite alla fantasia in cucina! Benvenuti in Valentina Bakery World, il mondo visto con i miei occhi. 

—– 

• Preriscaldate il forno a 175°C in modalità statico. In una ciotola setacciate la farina con il sale e mettete da parte.

• Sbattete con le fruste elettriche il burro morbido insieme allo zucchero, alla vaniglia e a mezzo cucchiaino di aroma di mandorla, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. 

• Unite le uova (a temperatura ambiente), uno alla volta, e amalgamate ancora a media velocità. A questo punto incorporate la farina alternandola con il latte (a temperatura ambiente), impastate ancora per qualche minuto.

• Versate il composto all’interno di una padella in ghisa da 26 cm, precedentemente imburrata e infarinata, poi disponete gli spicchi della pera sulla superficie della torta, distanziandoli leggermente l’uno dall’altro, formando una girandola.

• Infornate e lasciate cuocere per 30 minuti; cospargete la torta con le mandorle a lamelle e continuate la cottura per altri 10-15 minuti circa. Verificate la cottura della torta con uno stecchino. Sfornate e fate raffreddare nella padella per 15 minuti.

• Cospargete con zucchero a velo e servite la torta pere e mandorle tiepida accompagnata da una buona tazza di tè.

 

 

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante della Torta di pere e mandorle che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. La Torta di pere e mandorle è ottima per presentare sulla tavola qualcosa di goloso e allegro, e da servire agli ospiti con il caffè o con il tè. Ideale anche per la merenda, la Torta di pere e mandorle è molto profumata. Inno al gusto e alla bontà, la Torta di pere e mandorle potrà essere preparata insieme ai bambini che saranno felicissimi di improvvisarsi piccoli cuochi accanto a voi. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare la Torta di pere e mandorle e vi leccherete i baffi a ogni morso: impossibile resistere alla tentazione di un dolce sfizioso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Valentina

• Per questa ricetta utilizzate una pera grande rossa, tipo Opera.

Ricetta di Valentina Graziadio
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 01 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare