Torta salata di piselli e robiola

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
485 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta salata da 6 porzioni
  • Pasta brisée

  • Pasta brisée light

  • Pasta matta


  • Per il ripieno











    1. Sbucciate e lavate i cipollotti, tritateli grossolanamente e trasferiteli in un tegame con l’olio. Fateli soffriggere per 2-3 minuti a fuoco basso.
    2. Unite il brodo, i piselli, l’aglio intero sbucciato e qualche foglia di prezzemolo; portate a leggero bollore e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 12-15 minuti, finché i piselli saranno cotti. Alla fine togliete il coperchio, il brodo dovrà essere tutto evaporato, se necessario mandate ancora qualche minuto a fuoco più alto; eliminate l’aglio, salate leggermente e condite con una spolverata di pepe.
    3. Ponete la robiola in una ciotola, unite le uova e lavorate con una frusta per amalgamare bene. Aggiungete i piselli cotti e tiepidi, il parmigiano, una grattugiata di noce moscata, regolate di sale e finite di amalgamare tutto.
    4. Srotolate la pasta brisée e ricoprite la teglia che preferite, insieme alla sua carta. Potete usare una teglia da 26 cm oppure una rettangolare da 26×20 cm: in questo caso con il matterello allungate il cerchio di pasta in un ovale, che possa ricoprire del tutto lo stampo, eliminando poi l’eccesso.
    5. Versate nel guscio di brisée preparato il composto di piselli e robiola, livellatelo e mettete la torta salata in forno già caldo a 180°C, per circa 35-40 minuti, in modo che la superficie diventi dorata ma non si scurisca troppo.
    6. Sfornate, aspettate che si sia intiepidita e quindi togliete con attenzione la torta dallo stampo, aiutandovi con la carta; appoggiatela sul vassoio, sfilate la carta e servitela, calda o tiepida. È ottima anche a temperatura ambiente.

    La Torta salata di piselli e robiola è una sfiziosa, semplice e veloce torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, ottima anche per un buffet o un apericena tra amici. Si tratta di una Torta salata di piselli e robiola fragrante e morbida che allieterà il palato degli amanti delle torte salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare gli accostamenti di sapori più originali: provate ad arricchire la Torta salata di piselli e robiola che vi proponiamo con ingredienti via via diversi (verdure di stagione, ad esempio). La Torta salata di piselli e robiola è l’idea jolly per un picnic dato che tiepida o fredda è ancora più gustosa. Dal momento che la preparazione di questa torta è piuttosto semplice, e che gli ingredienti che la compongono sono pochi, può essere una torta salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! La Torta salata di piselli e robiola è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricca e sfiziosa, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso e, servita tagliata a quadrettini, diventerà un finger food con i fiocchi!

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 21 aprile 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare