Burghul al tonno

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
655 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni














  1. Preparate il burghul. Versatelo in un colino e lavatelo sotto l’acqua corrente. Fate bollire in una pentola dell’acqua (circa il doppio della quantità del burghul), salatela leggermente, unite un pizzico di aglio secco.
  2. Calatevi il burghul e fatelo cuocere per 15-20 minuti (in base ai tempi indicati sulla confezione); a metà cottura aggiungete lo zafferano e, se finisse il liquido, aggiungete ogni tanto poca acqua bollente.
  3. Intanto mondate e lavate bene tutte le erbe aromatiche fresche, asciugatele con carta da cucina e tritatele finemente con la mezzaluna. Ponetele in una ciotola, aggiungete l’olio, un pizzico di peperoncino, un po’ di scorza grattugiata del limone e qualche goccia del suo succo.
  4. Sgocciolate bene il tonno, sminuzzatelo con una forchetta e trasferitelo nella ciotola, mischiate e fate riposare.
  5. Quando il burghul sarà pronto spegnete il fuoco, sgranatelo delicatamente con una forchetta, versatelo nella ciotola e mescolate. Potete servire subito il vostro burghul, ma è molto buono anche tiepido.
  6. Potete anche lasciarlo in frigo per qualche ora e consumarlo freddo, dopo averlo tenuto per una mezzora a temperatura ambiente.

Il Burghul al tonno è un piatto sfizioso e leggero, con i suoi profumi irresistibili, che invitano alla prima forchettata! Si tratta di una preparazione molto genuina e di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione. Basteranno pochi accorgimenti per portare in tavola un piatto di Burghul al tonno che farà felici i vostri invitati e tutti gli amanti di una pietanza originale e all’insegna della salute. Il Burghul al tonno verrà apprezzato anche dai palati più difficili, che non sapranno resistere a un piatto dal gusto delicato e avvolgente, capace di far venire l’acquolina in bocca al solo profumo. Questa pietanza si presta ottimamente a essere inserita nel menu settimanale, soprattutto come idea per un pranzo o una cena per tutta la famiglia, anche se il Burghul al tonno può rappresentare un’idea vincente per una serata tra amici, un buffet o un aperitivo diverso dal solito. Il Burghul al tonno sarà ancora più buono se utilizzerete ingredienti biologici e freschissimi. Buon viaggio, allora, con questa ricetta, nella semplice e buona tavola del Belpaese!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare