Pesce in crosta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
800 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light


  • Per il ripieno












    • Lavate le erbe aromatiche, asciugatele e tritatene le foglie grossolanamente con l’aglio e la scorza del limone.

    • Sbucciate e affettate finemente lo scalogno.

    • Mescolate la senape con il succo del limone, l’olio, un pizzico di sale e pepe.

    •  Lavate le orate, eliminate le interiora e sciacquatele sotto un filo di acqua corrente. Asciugatele con carta da cucina, poi spennellatele internamente e all’esterno con la salsa alla senape.

    • Dividete in due i fogli di pasta sfoglia e appoggiate un pesce su ogni rettangolo ottenuto. Farcite il ventre con metà dose di trito di erbe, distribuite sulla superficie le fettine di scalogno e il trito di erbe avanzato, poi insaporite con un pizzico di sale.

    • Ripiegate le parti di sfoglia libera sui pesci, così da coprirli del tutto. Sigillateli lungo il bordo, seguendone la forma, poi tagliate via la sfoglia avanzata: non la rimpastate altrimenti non sfoglierà in cottura.

    • Con i ritagli create delle strisce e intrecciatele, attaccandole alla superficie un po’ inumidita, in  modo da creare dei disegni a piacere. Usate un pezzetto di oliva verde per creare l’occhio, incastrandolo nella pasta. Create e attaccate così altre decorazioni a piacere.

    • Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto con un poco di latte, quindi trasferite i pesci così preparati in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 20-25 minuti. Servite subito.

    Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. E per convincere i più scettici e coloro che si spaventano facilmente di fronte a un menu tuttopesce, vi proponiamo questo sfizioso, Pesce in crosta. Il Pesce in crosta è un piatto profumatissimo che sprigiona tutto il sapore della brezza marina, sicuramente apprezzato anche dai palati più raffinati. Questo Pesce in crosta preparato al forno è anche un vero e proprio toccasana se è vero che il suo ingrediente principe è infatti povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Spadellandia vi invita a variare il tipo di pesce a seconda dei vostri gusti e per la ricetta del Pesce in crosta, provare versioni via via diverse. Infine, per una versione raffinatissima del Pesce in crosta, vi consigliamo di condire questo piatto con del sale rosa dell’Himalaya, uno tra i più ricchi di oligoelementi e meno raffinato in commercio. Correte a infilarvi il grembiule: preparate la vostra Pesce in crosta e concedetevi un meritato bicchiere di vino bianco!

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 17 aprile 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare