Nasello e gamberi ai funghi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
375 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
















  1. In una ciotola piccola sciogliete la curcuma nell’olio previsto, unite del pepe appena macinato, mescolate e mettete da parte.
  2. Portate a bollore leggero, in un pentola abbastanza larga, il latte, l’acqua e il brodo vegetale, aromatizzati con la scorza di limone, la salvia e il rosmarino; regolate di sale, adagiatevi i filetti di nasello in un unico strato e fateli cuocere a fuoco basso per 7-8 minuti.
  3. Trascorso il tempo previsto, prelevate i filetti con un mestolo forato, facendo attenzione a non spezzarli, e teneteli in caldo. Mettete da parte la pentola con il liquido di cottura.
  4. Mondate i funghi, tagliando via le parti terrose dal gambo, e riduceteli a fette non troppo sottili; sbucciate la cipolla, pelate la carota e tritatele finemente.
  5. In un tegame capiente scaldate un filo d’olio, quindi mettetevi a rosolare il trito di cipolla e carota, per 2-3 minuti a fuoco molto basso. Unite poca acqua e fateli appassire per altri 5 minuti circa; alzate la fiamma, aggiungete i funghi e saltateli per 5-6 minuti, fino a quando l’acqua di vegetazione si sarà ben asciugata. Poco prima che siano cotti regolate di sale e pepe.
  6. Intanto sciacquate i gamberi. Sciogliete l’amido di mais in poca acqua fredda, versatelo nella pentola dove avete lasciato il liquido di cottura del nasello e riportate a bollore; unite i gamberi e cuoceteli per 1-2 minuti a fuoco basso.
  7. Adagiate delicatamente i filetti di nasello nel tegame con i funghi, aggiungete i gamberi con tutto il liquido di cottura e l’olio alla curcuma preparato in precedenza; regolate di sale e lasciate insaporire a fiamma bassa per un paio di minuti. Servite il pesce ancora caldo.

Stanchi del solito secondo? Questa ricetta, gustosa e molto profumata, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di tutta la famiglia. Il Nasello al latte e curcuma con verdure è un secondo di carne tipico della gastronomia tradizionale indiana, caratterizzato dal sapore speziato che lo rende davvero perticolare; perfetto per un pranzo speciale o in famiglia succulento e originale. Ottimo anche per una cena diversa dal solito, il Nasello al latte e curcuma con verdure è un piatto ricco e saporito. Il Nasello al latte e curcuma con verdure, ricco di sapore, è una vera goduria per il palato. Oltre a essere un must delle feste, il Nasello al latte e curcuma con verdure può essere servito anche in un pranzo meno formale, accompagnato da un bel piatto di riso basmati e da una fresca insalata di stagione. Questa pietanza di pesce vi ripagherà dall’impegno (comunque relativo) della preparazione. E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia il Nasello al latte e curcuma con verdure per voi non avrà più segreti.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare