Involtini di pesce spada all’arancia

Involtini di pesce spada all'arancia
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
395 kcal
9
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










● Tagliate ogni fettina di pesce a metà (nel verso del lato lungo) e rifilate le fettine in mododa ottenere una forma regolare (conservate i ritagli). 

● Affettate sottilmente la cipolla e rosolatela in un filo d’olio, unite i pinoli, le olive tagliate a pezzetti e i ritagli del pesce tritati grossolanamente insieme ai filetti di acciuga, fate cuocere per 1 minuto, regolate di sale e pepe e spegnete. 

● Amalgamate il composto con metà dose di pangrattato, un po’ di scorza grattugiata e succo dell’arancia.

● Farcite le fette di pesce con il condimento ottenuto e arrotolatele in modo da formare degli involtini. Tuffateli nel pangrattato rimasto, mescolato con i pistacchi finemente tritati.

● Chiudete gli involtini con degli stecchini, copriteli con un foglio di alluminio che toglierete a metà cottura e cuoceteli in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti.

Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. Sfiziosa e originale, questa ricetta non può mancare sulla tavola, sia nel menu settimanale, sia in quello delle grandi occasioni. Gli Involtini di pesce spada all’arancia sono un profumatissimo piatto che sprigiona tutto il profumo della brezza marina, sicuramente apprezzato anche dai palati più raffinati, magari servito con un bouquet di verdurine di stagione cotte al vapore condite con una salsa delicata e inusuale. Questi Involtini di pesce spada all’arancia sono oltretutto un vero e proprio toccasana se è vero che il loro ingrediente principe è infatti povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Spadellandia vi invita a variare il tipo di pesce a seconda della stagione per provare versioni via via diverse di questi Involtini di pesce spada all’arancia e, se il tempo è poco, di optare per la qualità surgelata. Potete servire i vostri Involtini di pesce spada all’arancia anche in pirofiline da porzione, per un’idea creativa “finger food”, il cibo da spilluzzicare in un buffet o apercicena. Buon appetito! 

I consigli di Lia

● Se potete, non utilizzate il pangrattato in commercio, che ha una grana molto sottile. Grattugiate o tritate del pane secco, facendo attenzione, se usate il mixer, a fermarvi quando le briciole sono ancora piuttosto grosse. Risulterà una crosta molto più croccante e appetitosa.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare