Frutti di mare in guazzetto

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
1 h e 20 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di spurgo
Calorie a porzione
390 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
1 h e 20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









Per il brodo di pesce









• Se utilizzate un astice surgelato, trasferitelo in frigo dal surgelatore almeno 12 ore prima e a temperatura ambiente per mezzora prima di cucinarlo.

• Lavate le vongole e lasciatele spurgare in abbondante acqua per circa 2 ore; poi sciacquatele perfettamente.

•Sciacquate i gamberi, scolateli e sgusciateli quasi tutti, eliminando il filo nero dal dorso: mentre li pulite, teneteli sopra un piatto, così raccoglierete gli eventuali succhi che ne fuoriescono. Mettete tutti i gamberi in frigo, in una ciotola chiusa; tenete da parte i gusci.

• Preparate il brodo per cuocere l’astice. Mondate e lavate cipolla, sedano, carota, aglio e pomodorini e affettateli finemente; unite gli scarti dei gamberi e i liquidi ricavati e fateli rosolare con l’olio in una pentola, per 2-3 minuti a fuoco vivace.

• Sfumate con il vino, poi versate l’acqua, aggiungete l’alloro, il prezzemolo spezzettato, qualche grano di pepe e un pizzico di sale; mettete il coperchio, portate a ebollizione e fate bollire piano per un’ora circa. Filtrate il brodo con un setaccio a maglie fini in un’altra pentola, schiacciando bene i gusci dei gamberi per estrarne i succhi.

• Trasferite le vongole in un tegame largo e fatele aprire, togliendole via via. Sgusciatene metà e mettetele in una ciotola, poi filtrate l’acqua che avranno prodotto e versatela nel tegame con il brodo preparato.

• Riportate a bollore il brodo, regolatelo di sale e abbassate la fiamma al minimo, poi calatevi l’astice e fatelo bollire per circa 10 minuti. Levatelo dal brodo e staccate la testa con delicatezza; togliete la coda dal guscio e tagliatela a pezzetti (o a medaglioni sottili, come preferite). Rimettete il brodo su fiamma bassa.

• Fate dorare l’aglio in una padella con un filo di olio, per 1 minuto e a fuoco basso. Alzate la fiamma, fatevi saltare i gamberi per 2 minuti, poi sfumate con il vino e toglieteli.

• Trasferite nella stessa padella i pelati a pezzetti, salate e fateli insaporite per 2-3 minuti, a fiamma vivace. Rimettete i gamberi, l’astice e le  vongole, facendole scaldare per pochi secondi.

• Versate in ogni piatto un mestolo di brodo di pesce caldo, quindi suddividetevi i molluschi e i crostacei. Decorate con erba cipollina e servite subito.

Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. E per convincere i più scettici e coloro che si spaventano facilmente di fronte a un menu “tuttopesce”, vi proponiamo questo sfizioso Frutti di mare in guazzetto. Golosissimi e squisiti, i Frutti di mare in guazzetto sprigionano tutto il sapore dell’estate e della brezza marina, sicuramente apprezzati anche dai palati più raffinati. Potete servire i vostri Frutti di mare in guazzetto anche in pirofiline da porzione, per un’idea creativa “finger food”, il cibo da spilluzzicare in un buffet o apercicena; in questo caso accompagnate i Frutti di mare in guazzetto con polpettine di salmone fredde e calde, fagottini ripieni di orata, bicchierini con code di gambero e salsa cocktail! Correte a infilarvi il grembiule e cucinate i vostri Frutti di mare in guazzetto, magari concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco!

I consigli di Carla

• Per far gustare ai vostri commensali tutto lo squisito sughetto, vi consigliamo di servire il piatto accompagnato da fette di pane dorate e aromatizzate all’aglio: tagliate del pane (toscano, se possibile) a fette non troppo sottili e disponetele su una placca da forno. Lasciatele dorare in forno a 200°C (funzione statica) per circa 5 minuti, fino a quando il pane avrà preso colore; togliete dal forno e, quando le fette sono ancora tiepide, strusciatevi sopra uno spicchio d’aglio.

  

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare