Alici in padella

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
5 min
Calorie a porzione
335 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
5 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Pulite le acciughe ed eliminate la testa. Tagliatele lungo il ventre con le forbici, apritele appena senza dividerle ed evisceratele; eliminate anche la lisca centrale, staccandola delicatamente con le mani.

• Sciacquatele sotto l’acqua corrente e ponetele in un colapasta per una decina di minuti.

• Disponetele su un vassoio coperto con carta assorbente da cucina, e tamponatele sempre con la carta assorbente.

• Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente.

• Appoggiate le alici sul fondo di una padella abbastanza larga; posizionatele più o meno nello stesso senso e senza soprammetterle, così da formare solo un strato.

• Conditele con un po’ di sale e pepe in grani e distribuitevi l’aglio tritato e la foglia di alloro tagliata a pezzetti. Irroratele con l’aceto, altrettanta acqua e metà dose di olio.

• Ponete la padella su fuoco abbastanza alto, portate a leggero bollore e poi abbassate un po’ la fiamma. Non girate i pesci ma scuotetele leggermente. Dopo 2 minuti circa spegnete e togliete i pezzetti di alloro.

• Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente, poi distribuite il trito sulle alici. Conditele con il resto dell’olio e servitele subito, con del limone e qualche fettina di pane.

Portate in tavola tutto il gusto del mare con le Alici in padella! Una sfiziosa ricetta da proporre in tutte le occasioni. Le Alici in padella sono un piatto semplice nella preparazione, anche abbastanza veloce, che si cucina senza tanta fatica, quando gli amici inattesi bussano alla porta e i bambini non vi lasciano troppo tempo per stare ai fornelli. Le Alici in padella sono un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Inoltre, se è vero che presentare in tavola uno sfizioso piatto a base di pescei significa arricchire di effetti speciali qualsiasi pasto, con le Alici in padella conquisterete tutti! E per finire, non scordiamo le proprietà salutari delle Alici in padella! Allora, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e cucinate le Alici in padella, concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco di qualità!

I consigli di Carla

• Dopo aver infarinato le alici, passatele in 2 uova sbattute e friggetele subito nell’olio bollente: saranno un po’ più caloriche ma avranno un gusto davvero unico. Oppure potete preparare le alici con un rivestimento di pastella e poi friggerle. In una ciotola sbattete 2 uova e incorporatevi 180 g di farina di semola di grano duro, versandola poco alla volta a pioggia; diluite con la birra necessaria a ottenere un composto morbido, usando una frusta a mano, ma non lavoratelo eccessivamente. Riponete la pastella a riposare in frigo, per circa 20 minuti. Tuffate il pesce nella pastella, fatelo sgocciolare e poi friggetelo subito.

• Per questa ricetta scegliete delle alici fresche e piuttosto ‘corpose’, il risultato sarà eccellente!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 13 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare