Involtini di funghi e fontina

Involtini di funghi e fontina
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
505 kcal
4
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










• Tagliate a pezzi grossi metà dose di aglio, mettetelo in una padella con l’olio e fate scaldare a fuoco molto basso per 1 minuto circa.

• Unite i funghi e fateli trifolare a fiamma medio-vivace per circa 12-15 minuti, fino a quando il liquido che rilasciano non si sarà asciugato. Togliete dal fuoco e fate intiepidire.

• Infarinate le fettine di vitello, che dovranno essere molto sottili (se necessario battetele con il batticarne e tagliate se dovessero essere troppo grandi) e scuotetele in modo da eliminare la farina in eccesso.

• Tagliate a piccoli cubetti la fontina, quindi sminuzzate i funghi ormai tiepidi e conditeli con del prezzemolo tritato; poi mescolate il pangrattato con la fontina e i funghi.

• Distribuite su ciascun pezzo di carne una cucchiaiata rasa di ripieno, arrotolate la carne e chiudete gli involtini con degli stecchini o con dello spago da cucina.

• In un tegame fate imbiondire l’aglio nell’olio, a fuoco basso per 1-2 minuti. Eliminatelo, adagiatevi gli involtini e fate cuocere per un paio di minuti a fiamma vivace, poi rigirateli e fate cuocere altrettanto; salate, bagnate con il vino e lasciatelo evaporare a fiamma vivace, quindi incoperchiate e proseguite la cottura a fiamma moderata per altri 5-7 minuti. Serviteli caldi. 

Gli Involtini di funghi e fontina sono un piatto buono e profumato, un’idea alternativa alla solita fettina di carne e una preparazione molto appetitosa, oltre che facilissima da realizzare, che conquisterà tutta la famiglia, bambini in primis. Gli Involtini di funghi e fontina, cotti in padella in un tempo molto ragionevole, sono un secondo piatto davvero sfizioso, da gustare caldo ma ottimo anche freddo. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta come quella degli Involtini al bacon, per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Appetitosi e saporiti, raffinati all’occorrenza, gli Involtini di funghi e fontina sono quello che ci vuole e piaceranno a tutti gli amanti della buona cucina casalinga. Insomma, gli Involtini di funghi e fontina rappresentano un must della buona tavola di una volta: li renderete speciali se gli ingredienti saranno di primissima scelta e freschissimi. Un ultimo consiglio: utilizzate sempre carne di prima qualità, possibilmente biologica, e il successo di questo piatto prelibato sarà assicurato!

I consigli di Lia

• Se preferite, al posto dei funghi surgelati, potete utilizzare, per 4 persone,  80 g di porcini secchi; ricordatevi di lasciarli in ammollo per almeno 15 minuti in acqua tiepida prima di strizzarli e lasciarli insaporire per 5-10 minuti in padella con aglio e olio.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare