Filetto di maiale in crosta

Filetto di maiale in crosta
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
40 min
Tempi aggiuntivi
10 minuti di riposo
Calorie a porzione
695 kcal
6
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 filetto da 4 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light


  • Per il ripieno










    • Tritate finemente rosmarino e timo, aggiungetevi un pizzico di sale e pepe e poi massaggiate con questa miscela il filetto di maiale, in modo da aromatizzare tutta la superficie; fatelo poi riposare per una decina di minuti.

    • Tritate finemente l’emmental e tenetelo da parte.

    • Mondate il cipollotto, tritatelo e fatelo appassire in un tegame, grande abbastanza da contenere il filetto, con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fuoco basso. 

    • Alzate il fuoco e aggiungete il filetto; rosolatelo a fiamma vivace, pochi minuti per lato, in modo da ‘sigillare’ la carne, che così non perderà i suoi succhi nella cottura in forno. Per girarlo usate un paio di palette piatte, non attrezzi a punta, perché potreste bucare la carne. Sfumate con il vino, poi togliete il filetto dal fuoco e fatelo intiepidire.

    • Srotolate la pasta sfoglia sul piano e appoggiatevi le fette di prosciutto cotto, per formare un letto omogeneo; distribuitevi l’emmental tritato e adagiate nel mezzo il filetto, insieme al cipollotto di cottura.

    • Sbattete con la forchetta i tuorli e spennellateli lungo il borgo della sfoglia. Aiutandovi con la carta arrotolate la pasta intorno al filetto, così da formare uno stretto cilindro. Chiudete i lati come fosse un pacchetto (tagliate via la parte di sfoglia eccedente) e sigillateli bene.

    • Spennellate la superficie del rotolo con la miscela di tuorli avanzata e, con un coltello ben affilato, praticate sulla sfoglia dei tagli in modo da ottenere un reticolo largo.

    • Cuocete il filetto in forno già caldo a 200°C (funzione statica) per 30-35 minuti circa. Sfornate e fate riposare per 10 minuti; potete servirlo tagliato a fette alte.

    Stanchi del solito arrosto? Il Filetto di maiale in crosta, che sembra uscito direttamente dai ricettari della nonna, è un piatto ottimo e molto raffinato. Gustoso e sfizioso, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. Il Filetto di maiale in crosta è un secondo di carne tipico della cucina tradizionale italiana, la cui preparazione al forno lo rende perfetto per un pranzo domenicale, quando si ha bisogno di un piatto più consistente. Ottimo anche per un’occasione speciale, il Filetto di maiale in crosta fa contenti tutti, grandi e bambini. Questo secondo di carne che conserva tutto il sapore di una volta, è una vera goduria per il palato. Ma il Filetto di maiale in crosta può essere servito tagliato a fette per un pranzo più informale con gli amici. Questa pietanza di carne vi ripagherà dall’impegno (comunque relativo) della cottura, non proprio speedy.  E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia il Filetto di maiale in crosta per voi non avrà più segreti.

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare