Crema di funghi e castagne

Crema di funghi e castagne
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
390 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








• Ponete in una pentola piena di acqua fredda le castagne, aggiungete l’alloro e portate a bollore. Salate leggermente e fatele cuocere per circa 40 minuti, poi scolatele e fatele appena intiepidire, sbucciatele e tagliatele in 2-3 pezzi.

• Pulite gli champignon tagliando via la parte terrosa del gambo, lavateli sotto un filo di acqua, asciugateli e affettateli non troppo finemente.

• Tritate lo scalogno e soffriggetelo in una padella con l’olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Alzate la fiamma, unite i funghi, salate e lasciateli cuocere per 7-8 minuti, mescolando spesso. Prelevateli con una schiumarola e metteteli in una ciotola.

• Versate il brodo in una pentola capiente, unite le castagne preparate, del finocchietto e portate a leggera ebollizione, a fuoco moderato.

• Aggiungete una parte dei funghi (lasciate da parte alcune fettine per la decorazione), con il loro liquido eventualmente rimasto, e lasciate sobbollire per 2-3 minuti.

• Togliete la zuppa dal fuoco e frullatela con il mixer a immersione, finché otterrete una crema omogenea. Regolate di sale e riportate poi sul fuoco per qualche secondo.

• Distribuite la crema tra i piatti occorrenti, decorate con gli champignon a fettine tenute da parte e un po’ di finocchietto e servite.

La Crema di funghi e castagne è una preparazione davvero gustosa, un piatto vegetariano dal profumo delicato. A base di ingredienti semplici e genuini, tutti di stagione, la Crema di funghi e castagne è un tripudio di sapori veri, un sano comfort food che fa rimanere leggeri senza rinunciare al gusto. La Crema di funghi e castagne, con la sua cremosità calda e avvolgente, è un’ottima soluzione quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole preparare un piatto sano adatto all’alimentazione di tutta la famiglia. Questa soffice crema di verdure è davvero molto semplice e veloce nella sua preparazione e può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale. In queste occasioni servirete la Crema di funghi e castagne in miniporzioni, guarnendola con un ciuffetto di panna montata, yogurt o panna acida e una fogliolina di prezzemolo o erba cipollina. Potrete facilmente preparare questa crema di verdure così genuina in grandi quantità e congelarla in monoporzioni da scaldare all’occorrenza, oppure prepararla e servirla a temperatura ambiente. Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Crema di funghi e castagne in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato. 

I consigli di Carla

• Per questa ricetta potete utilizzare porcini, finferli o altri funghi, va benissimo anche un mix di funghi.

• Regalate una nota croccante alla vostra crema decorandola con speck o pancetta a dadini, saltati in padella per pochi minuti senza condimento.

• Potete servite la vostra crema accompagnandola con dei crostini di pane abbrustolito.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare