Tagliatelle ai carciofi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
525 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
  • Tagliatelle fresche

  • Tagliatelle fresche gluten free

  • Tagliatelle fresche Vegan


  • Per il condimento








    1. Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e le punte; divideteli in quarti, eliminate la barba interna, tagliateli a fettine e trasferiteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone.
    2. In una padella capiente, a fuoco basso, fate rosolare l’aglio tagliato a fettine con un fondo di olio per 1-2 minuti. Unite i carciofi, salateli leggermente e lasciateli rosolare per un paio di minuti a fuoco vivace; versate il brodo caldo, abbassate il fuoco, incoperchiate e cuocete fino a quando i carciofi diventeranno morbidi (circa 10-12 minuti). Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi eccessivamente unite altro brodo.
    3. Nel frattempo lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata bollente, scolatele rapidamente (non devono asciugarsi troppo), versatele nella padella con i carciofi e fatele saltare per qualche secondo a fiamma vivace.
    4. Condite le tagliatelle con un filo d’olio a crudo e completate con del prezzemolo tritato e una spolverata di pepe.

    Pensate che la pasta con la verdura non sia invitante? Provate questa ricetta sfiziosa e cambierete idea alla prima appetitosa forchettata: mangiare sano ma con gusto è possibile! Le Tagliatelle ai carciofi sono un primo piatto molto genuino, grazie alle proprietà dei principali ingredienti stagionali, che dovranno essere rigorosamente freschi, e sono adatte a chi segue una dieta light, che non preveda eccessi di calorie nel menu senza essere particolarmente rigida. Per renderlo ancora più genuino potete provare a sostituire la pasta bianca con quella integrale, che secondo molti si sposa ancor meglio con le verdure! La preparazione di questa ricetta dai profumi delicati e invitanti, è semplice e molto veloce, inoltre le Tagliatelle ai carciofi sono perfette, oltre che per il menu settimanale, anche per un pranzo da portare in ufficio e, perché no, possono essere una idea vincente per un apericena o un buffet, anche nella versione fredda. Le Tagliatelle ai carciofi, piatto di pasta che sposa la genuinità e il gusto della dieta mediterranea con quella delle verdure stagionali, è adattissimo ai palati degli adulti, ma è ottimo anche per incentivare i bambini a consumare più ingredienti freschi e di stagione, che potenziano il sistema immunitario e regalano al corpo una buona dose di energia vitale. Con le Tagliatelle ai carciofi porterete in tavola un piatto profumato e sanissimo, da proporre nel menu a tutti gli amanti del mangiar sano. Buon appetito!

    I consigli di Lia

    ● Per risparmiare tempo, potete utilizzare i cuori di carciofi surgelati che trovate in tutti i supermercati e nei negozi più forniti. Comodi e pratici, i carciofi surgelati mantengono un discreto sapore, basterà toglierli dal freezer poco prima di iniziare a cucinare e aggiungervi, a fine cottura, un pizzico della scorza di limone e qualche goccia di succo.

    ● Non gettate via i gambi dei carciofi. Potete tritarli finemente e farli cuocere insieme alle fettine: renderanno il sugo più corposo. Potete utilizzarli anche come crema per crostini: tritati, cotti e mescolati a panna oppure a un formaggio fresco.

    Ricetta di Lia Pisano
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 20 maggio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare