Bavette all’astice

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
12 ore per scongelare l'astice
Calorie a porzione
580 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








  1. Trasferite l’astice dal freezer al frigo e fatelo scongelare per 12 ore.
  2. Mettete sul fuoco una pentola capiente colma di acqua, portatela a bollore e salatela leggermente. Immergetevi l’astice e lessatelo per circa 8 minuti, quindi prelevatelo con una schiumarla e lasciatelo intiepidire. Tenete da parte la pentola con l’acqua.
  3. Con un coltello ben affilato tagliate l’astice a metà per il lungo ed eliminate la parte verdastra. Estraete la polpa dal carapace e riducetela a pezzetti.
  4.  In una padella capiente scaldate un fondo di olio, fatevi rosolare i pezzetti di astice per un paio di minuti a fuoco vivace e salateli leggermente. Sfumate con il vino e poi spegnete, togliete l’astice e tenetelo in caldo.
  5. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
  6. Schiacciate l’aglio e soffriggetelo nella stessa padella, a fiamma bassa per 1-2 minuti. Unite i pomodorini e fateli saltare a fiamma più alta per 4-5 minuti, unendo poca acqua della cottura dell’astice.
  7. Rimettete in padella i pezzetti di astice, lasciateli insaporire per 2 minuti circa mescolando delicatamente e alla fine regolate di sale.
  8. Nel frattempo lessate le bavette nell’acqua di cottura dell’astice, scolatele al dente e versatele nella padella con il sugo.
  9. Rimettete su fuoco vivace per qualche secondo, mescolate, insaporite con del prezzemolo tritato e servite subito.

Bavette all’Astice: Le Bavette all’Astice incarnano la quintessenza della cucina italiana, una sinfonia di sapori che fonde la tradizione culinaria con l’eleganza dei frutti di mare. Questo piatto delizia i palati con la sua combinazione di pasta e astice, offrendo un’esperienza gastronomica unica. La storia di questa prelibatezza affonda le radici nelle coste italiane, dove pescatori e cuochi hanno per generazioni creato piatti che riflettono la ricchezza del mare. Le Bavette all’Astice sono nate dall’amore per gli ingredienti freschi e la passione per la cucina artigianale. Oggi, continuano a incantare i commensali di tutto il mondo, portando il gusto autentico dell’Italia sulle loro tavole.

Astice crostaceo pregiato

L’astice, crostaceo pregiato, raggiunge l’apice della sua eccellenza nelle Bavette all’astice. Questo delizioso crostaceo, amato per la sua carne delicata e saporita, vive nelle acque fredde dell’Atlantico settentrionale e del Mediterraneo. La sua polpa, caratterizzata da una consistenza soda e un sapore dolce, si fonde armoniosamente con le Bavette, creando un’esperienza culinaria straordinaria. Con il suo status di prelibatezza, l’astice è il protagonista indiscusso di questa ricetta sofisticata e raffinata, contribuendo a rendere ogni pasto un’esperienza indimenticabile ed esclusiva.

I consigli di Carla

Chele dell’Astice

Dopo aver lessato l’astice, tenete da parte le chele, che hanno abbastanza polpa all’interno. Potete schiacciarle (oppure tagliarle a metà) e usare la polpa per il sugo, oppure servirle così come sono insieme alle bavette.

Utilizzare pomodori in scatola

Potete utilizzare pomodori in scatola al posto dei pomodorini freschi. Assicuratevi di scegliere pomodori pelati di buona qualità e aggiungili direttamente alla padella insieme all’aglio. Lasciateli  cuocere per qualche minuto in più per ridurre il liquido in eccesso.

Astice precotto

Se utilizzate l’astice precotto non sarà necessario lessarlo come indicato nella ricetta. Potete semplicemente estrarre la polpa dal guscio e tagliarla a pezzetti. Aggiungetela alla padella solo dopo aver soffritto l’aglio e i pomodorini. Sarà sufficiente riscaldare l’astice nella padella per alcuni minuti per garantire che si amalgami bene con gli altri ingredienti e si insaporisca. Il tempo complessivo della ricetta sarà ridotto.

Sperimentate altre ricette con le bavette!

Bavette alla spigola

Bavette con cozze e zucchine

Bavette alle capesante e gamberi

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare