Torta di ricotta e scorza di agrumi

Torta di ricotta e scorza di agrumi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
360 kcal
6
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni












• Lavate e asciugate il limone e l’arancia. Tagliate tutte le scorze (eventualmente usate un pelapatate), facendo attenzione a non intaccare anche la parte bianca, che è amarognola e riducetele poi a striscioline sottili.

• Spremete gli agrumi, poi filtratene il succo.

• Separate tuorli e albumi, mettendo questi ultimi in una ciotola, grande abbastanza da contenerli quando li avrete montati. Trasferite i tuorli in una tazza.

Setacciate la ricotta in una ciotola grande. Aggiungete lo zucchero, la cannella, un pizzico di sale, i tuorli, il liquore e mischiate con la frusta a mano; versate poi il succo degli agrumi, poco alla volta, fino a ottenere un composto morbido ma sempre abbastanza sodo.

• In un’altra ciotola setacciate la farina 0 e la semola con il lievito; uniteli poi al composto di ricotta, mescolando sempre con la frusta per non formare grumi.

• Tagliate a pezzetti la scorza candita degli agrumi e aggiungetela al composto; unite anche le scorze fresche preparate e girate con una spatola per amalgamare bene tutto.

• Montate gli albumi a neve fermissima, unitene una piccola parte al composto per ammorbidirlo, girando velocemente sempre con la spatola. Aggiungete il resto degli albumi mescolando dal basso verso l’alto, lentamente e con dolcezza, per non smontarli.

• Versate il composto in una teglia da 22 cm di diametro con cerniera apribile, foderata sul fondo con carta da forno, e con le pareti imburrate e infarinate.

• Ponete la torta in forno caldo a 180°C e cuocetela per 40 minuti circa. Verificate la cottura infilando uno stecchino di legno al centro del dolce: se esce asciutto potete sfornare altrimenti proseguite la cottura per qualche minuto.

• Sfornate la torta e fatela intiepidire, poi toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare sulla gratella.

• Decorate la torta di ricotta con zucchero a velo setacciato e altre scorzette di arancia e limone, a piacere.  

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di ricotta e scorza di agrumi è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi come la Torta di ricotta e scorza di agrumi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di ricotta e scorza di agrumi è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Torta di ricotta e scorza di agrumi fa sicuramente per voi: decoratela sbizzarrendovi con la fantasia, e coinvolgendo i più piccoli che si divertiranno a personalizzare il dolce a piacere. E la festa del gusto abbia inizio! 

I consigli di Carla

• Se non amate il sapore dell’anice, potete sostituire il liquore della ricetta con la stessa dose di grappa.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare