Torta di ricotta e pere

Torta di ricotta e pere
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
50 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
5 ore di riposo
Calorie a porzione
525 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
Per la base (massa giapponese)



Per la farcitura










Per decorare



• Preparate subito le pere per la farcitura. Sbucciatele e tagliatele a cubetti, mettendole via via in una padella capiente con del succo del limone.

• Unite il burro, lo zucchero previsto e cuocetele con il coperchio per circa 10 minuti a fiamma bassa, mescolando ogni tanto. Aggiungete l’amido di mais sciolto nel liquore e fate addensare per qualche minuto. Spegnete e fate raffreddare.

• Intanto dedicatevi alla base o massa giapponese. Mischiate in una ciotola la farina di nocciole e lo stesso peso dello zucchero a velo.

• In una ciotola capiente montate gli albumi a neve ferma, insieme allo zucchero a velo avanzato.

• Versate poco alla volta il composto di farina di nocciole negli albumi e mescolate delicatamente con una spatola. Trasferite la preparazione in un sac à poche con bocchetta liscia, del diametro di circa 1 cm.

• Su un foglio di carta da forno disegnate con una matita nera grossa due cerchi da 20 cm di diametro. Appoggiate il foglio a rovescio sulla placca del forno e riempite i due cerchi disegnati con il composto, partendo dall’esterno e formando una spirale continua.

• Metteteli in forno già caldo a 140°C (funzione statica) per circa un’ora, socchiudendo lo sportello del forno per 3-4 volte, così da far uscire l’umidità; fate attenzione che non si scuriscano troppo. Sfornate e fate raffreddare le basi.

• Incidete il baccello di vaniglia per lungo e grattate via la polpa con i semini; aggiungetela allo zucchero avanzato e mescolate bene.

Setacciate la ricotta in una ciotola capiente e frullatela con le fruste insieme allo zucchero aromatizzato finché sarà diventata cremosa e lo zucchero si sarà amalgamato.

• Montate la panna in un’altra ciotola, poi mescolatela un po’ alla volta al composto di ricotta, con movimenti lenti dal basso verso l’alto. Alla fine unite le pere fredde, sempre delicatamente. Trasferite il composto in frigo per un’ora.

• Montate la torta. Foderate con la pellicola la parete di uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro, poi appoggiatela su un piatto da portata.

• Sistemate all’interno uno dei due dischi, poi versate il composto di ricotta, panna e pere e livellatelo. Coprite con l’altro disco, premete leggermente così che la farcitura abbia un’altezza omogenea, e mettete il dolce in freezer per almeno 4 ore.

• Togliete la parete al dolce, eliminando anche la pellicola, quindi spolverizzatelo di zucchero a velo setacciato. Servitelo con l’accompagnamento di fettine di pera, gelato al pistacchio e cialde.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di ricotta e pere è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. La Torta di ricotta e pere è un dolce che non vi stancherà mai: profumato e golosissimo, è ottimo per il per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti ma anche per un raffinato dopocena. La Torta di ricotta e pere si presta ottimamente per rallegrare un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa, la Torta di ricotta e pere fa sicuramente per voi: decoratela sbizzarrendovi con la fantasia, e coinvolgendo i più piccoli che si divertiranno a personalizzare la Torta di ricotta e pere con granella di nocciola o pezzetti di frutta. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

•  La “ massa giapponese” è un composto formato dallo stesso peso di farina di nocciole, zucchero a velo e albumi. I primi due ingredienti, mescolati insieme, prendono il nome di TPT (cioè “tanto per tanto”). Questa sigla è usata anche per identificare altri composti, formati da due ingredienti che abbiano uguale peso.

• Le pere più adatte per questo dolce sono le Decana, le Kaiser e le Abate.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare