Torta di pesche senza burro

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
350 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni







Per decorare

  1. Montate bene le uova con lo zucchero, aggiungete al scorza del limone grattugiata e la farina setacciata con il lievito, amalgamando bene.
  2. Alla fine unite l’olio a filo, mescolando con cura il composto.
  3. Lavate le pesche e tagliatele a spicchi sottili senza togliere la buccia.
  4. Imburrate e infarinate uno stampo del diametro di 20 cm. Versatevi l’impasto preparato e disponetevi sopra le pesche tagliate a fette.
  5. Trasferite la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino che deve uscire dal dolce perfettamente asciutto.
  6. Servite la torta fredda con un’abbondante spolverizzata di zucchero a velo.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di pesche senza burro è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come la Torta di pesche senza burro, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di pesche senza burro non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Torta di pesche senza burro fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Cristina

• Se preparate la torta quando le pesche sono fuori stagione, al posto di quelle fresche potete usare le pesche sciroppate scolandole dal loro sciroppo.

• Se vi accorgeste che le pesche tendono a bruciarsi durante la cottura in forno, coprite la tortiera con un foglio di alluminio e proseguite la cottura.

Ricetta di Cristina Checcacci
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare